Come stuccare un muro intonacato con crepe

Nel video trovi dettagli e contenuti extra: stuccare le crepe su una parete intonacata sarà ancora più semplice.
DIFFICOLTÀ
CONDIVIDI

Una tinteggiatura perfetta dipende anche e soprattutto dalla preparazione precedente della parete: se il muro in questione presenta delle crepe è fondamentale stuccarle prima di procedere, ma è un’operazione alla portata di tutti! Farlo è facile con questi tre step: prepara l’area di lavoro, stucca le crepe e rifinisci.

Step 1
Prepara l’area di lavoro

Il telo: ricopri il pavimento con un telo protettivo, e fissalo con del nastro adesivo.

Lo scavo a V: allarga la crepa con la punta del raschietto. Scava leggermente per aprire la crepa a V, stacca tutte le particelle che non aderiscono.

La polvere: spazzola energicamente la crepa per rimuovere anche la più piccola traccia di polvere.

I bordi: inumidisci i bordi della crepa, con un pennello e con una spugna, per fare in modo che lo stucco abbia una migliore presa.

Il fondo: controlla lo stato del muro: se tende a sfarinare, meglio applicare con un pennello una mano di fondo consolidante.

Step 2
Stucca la crepa

Modalità di applicazione: riempi completamente la crepa con lo stucco. Applicalo, con la spatola semirigida, in modo perpendicolare rispetto alla direzione della crepa, facendo pressione con la spatola.

Alterna la direzione della spatola, così che lo stucco possa penetrare bene nella fessura.

Una volta riempita la fessura, rasa lo stucco utilizzando una spatola flessibile.

Applica il nastro di rinforzo in fibra di vetro per evitare che la crepa si possa riaprire: taglia una striscia di nastro della stessa lunghezza della crepa e applicala sull’intonaco fresco.

Ferma l’estremità superiore della striscia con la lama della spatola e rasa leggermente la superficie della striscia di nastro.

Passa una seconda mano di stucco su tutta la lunghezza della crepa, per ricoprire la striscia di nastro.

Il tassello: se devi rimuovere un tassello, inserisci al suo interno un gancio a vite.

Avvitalo per qualche giro e tira per estrarlo. Se necessario, scuoti leggermente il gancio mentre tiri.

I piccoli fori: copri i piccoli fori: applica semplicemente una piccola quantità di stucco, premila poi con la spatola.

Step 3
Esegui le rifiniture

La levigatura: Attendi il tempo necessario, indicato sulla confezione dello stucco. Leviga leggermente la superficie con i fogli abrasivi montati sul supporto angolare, per eliminare eventuali irregolarità.

Vuoi scaricare la descrizione del progettoScarica pdf

Di cosa avrai bisogno

Cerca i prodotti per realizzare il tutorial nelle categorie:Gli attrezzi