Sostituire una piastrella

Nel video trovi dettagli e contenuti extra: sostituire una piastrella sarà ancora più semplice
DIFFICOLTÀ
CONDIVIDI

Capita che un rivestimento perfetta venga rovinato da un singolo elemento danneggiato. Puoi rimediare con una semplice sostituzione. Nessuno si accorgerà della riparazione e il rivestimento sarà di nuovo perfetto. Farlo è semplice: rimuovi la piastrella danneggiata, incolla e stucca la nuova piastrella, infine esegui le rifiniture.

Step 1
Rimuovi la piastrella danneggiata

Il vecchio stucco: Raschia lo stucco intorno alla piastrella da sostituire, con movimenti lenti in avanti e indietro.

Fughe ampie: La smerigliatrice angolare con disco diamantato è la soluzione più veloce per fughe ampie.

Il trapano: Fora la piastrella in più punti, senza usare la percussione e senza oltrepassare la piastrella.

Al centro: Rompi la piastrella con la punta dello scalpello, picchiettando con il martello.

Sui bordi: Spostati sui bordi. Ricordati di tenere lo scalpello inclinato, per non rompere il supporto.

La vecchia colla: Elimina i residui di colla. Se il supporto è resistente, usa anche in questo caso scalpello e martello

Il supporto: Procedi fino a quando il supporto è completamente libero e pulito.

Step 2
Incolla e stucca la nuova piastrella

La verifica: Prima di incollare la nuova piastrella, controlla che le dimensioni e lo spessore siano adeguati.

La colla: Applica la colla con la spatola dentata sul fondo o sul retro della piastrella.

I distanziatori: Posa la piastrella: inserisci i distanziatori a croce per una centratura perfetta.

L’allineamento: Con il battipiastrelle e la mazzetta, allinea la nuova piastrella alle piastrelle vicine.

Lo stucco: Applica lo stucco e passa il frattone in diagonale rispetto alle fughe, per evitare di inciderle. Rimuovi l'eccedenza di stucco.

Step 3
Esegui le finiture

La spugna umida: Quando lo stucco comincia a fare presa, pulisci le piastrelle con una spugna risciacquata più volte in acqua.

Lo straccio: Attendi almeno un'ora ed elimina i residui di stucco con uno straccio asciutto.

Vuoi scaricare la descrizione del progettoScarica pdf