Come livellare un pavimento in cemento

Nel video trovi dettagli e contenuti extra: realizzare un pavimento liscio in cemento sarà ancora più semplice.
DIFFICOLTÀ
CONDIVIDI

Livellare il pavimento è un’operazione indispensabile da effettuare prima della posa di un rivestimento. Una superficie piana e senza irregolarità è pronta a essere rivestita con piastrelle, parquet, laminati, moquette, resina o altro, secondo il tuo gusto e le tue esigenze. Farlo è facile: prepara il pavimento, riempi le fessure, se necessario applica il primer e livella.

Step 1
Prepara il pavimento

Le fessure: controlla le fessure sul pavimento, se alcune hanno i bordi che si sfaldano, aprile usando uno scalpello e un martello.

Raccogli la polvere e gli eventuali residui del pavimento con un aspiratore.

Sui muri: stendi il nastro per mascheratura per proteggere la parte bassa dei muri.

Le irregolarità: ricerca le eventuali irregolarità con una livella appoggiata sopra una stadia.

Segna le zone incavate con una matita grossa o un pennarello.

Step 2
Riempi le fessure

La bagnatura: bagna le fessure da stuccare con il pennello per facilitare l’aderenza della malta per riparazioni.

Nelle fessure profonde: applica la malta per riparazioni sulle fessure più profonde e premi con la punta della cazzuola per farla penetrare bene.

Liscia la malta con la cazzuola. Per le fessure superficiali è sufficiente lo stucco.

Step 3
Applica il primer

L’assorbenza: versa qualche goccia d’acqua per verificare se è necessario stendere come primer un isolante per fondi porosi.

Se l’acqua è assorbita in meno di un minuto, l’isolante è necessario.

L’applicazione: aspetta 24 ore dopo la stuccatura e stendi l’isolante con un pennello plafoniera o con un rullo.

Step 4
Livella il pavimento

La preparazione: prepara il livellante per pavimenti, addiziona la polvere con acqua, secondo le proporzioni indicate sulla confezione.

Miscela il livellante e per un lavoro fatto bene utilizza un trapano miscelatore.

L’applicazione: comincia dal punto della stanza più lontano dalla porta: versa dolcemente il livellante sul pavimento caricando un po’ di più nelle zone segnate e stuccate.

Senza aspettare, stendilo con un frattazzo a finitura liscia, con movimenti circolari. Per non interrompere il lavoro, è preferibile farsi aiutare da una seconda persona: preparerà la miscela mentre stendi il prodotto.

Aspetta un giorno prima di posare le piastrelle o tre giorni prima di posare il parquet.

Vuoi scaricare la descrizione del progettoScarica pdf