Realizzare una tettoia in policarbonato alveolare

Nel video trovi dettagli e contenuti extra: realizzare una tettoia in policarbonato alveolare sarà ancora più semplice
DIFFICOLTÀ
CONDIVIDI

Facile da montare, la combinazione di profili autoportanti e lastre in policarbonato consente di realizzare tettoie per verande luminose, discrete e resistenti: con i nostri consigli avrai un risultato perfetto in 3 semplici step.

Step 1
Posa i profili

La pendenza: Calcola la pendenza della tettoia: riporta l’altezza della traversa bassa sul muro d’appoggio, poi aggiungi la distanza tra i due moltiplicata per la percentuale di pendenza desiderata. Nel caso di 3 m per 20%, devi aggiungere 60 cm all’altezza segnata sul muro d’appoggio.

Il profilo inferiore: Posiziona il profilo inferiore di chiusura sul muro, rispettando la pendenza del 20%. Verifica l’orizzontalità con la livella, fora e fissa con i tasselli.

I profili di giunzione intermedi: Si inseriscono nel profilo di chiusura per mezzo di incavi laterali lunghi 3 cm. Segna la misura per il taglio e taglia con la smerigliatrice angolare.

I ferma lastre: Fissa una chiusura ferma lastre su ciascun profilo, lasciando 2,5 cm di gioco. Assembla con 2 viti.

L’inserimento: Inserisci i profili di giunzione nel profilo di chiusura con una distanza tra loro pari alla larghezza delle lastre, aumentata di 1 cm.

Il fissaggio: Fissali con due viti auto foranti prima al profilo inferiore e poi alla traversa bassa, dopo aver verificato l’allineamento.

Step 2
Prepara le lastre

Il taglio: Applica il nastro carta e taglia le lastre con una sega circolare con lama a dentatura fine. Imposta una velocità lenta.

Il nastro microforato: Rimuovi la pellicola protettiva interna e una parte anche dal lato anti UV. Incolla il nastro microforato intorno al bordo della lastra.

Il profilo frontale: Aggiungi un profilo di chiusura frontale a U con il gocciolatoio rivolto verso il basso. In questo modo la polvere non entrerà negli alveoli e verrà scaricata l’acqua di condensa.

Step 3
Monta le lastre

La posa: Monta le lastre con la superficie anti-UV verso l’esterno. Centrale gestendo i 5 mm di gioco su ogni lato. Grazie al trattamento anti-UV non ingialliranno nel tempo.

Le coperture: Prepara i profili che copriranno i profili di giunzione: pratica un foro ogni 30 cm.

Il fissaggio: Utilizza delle tavole di legno per lavorare sulle lastre in policarbonato. Rimuovi la pellicola dal lato anti-UV, avvita le coperture sui profili con le viti e le rondelle.

Il profilo superiore: Posiziona il profilo superiore di chiusura sul muro e segna i punti di fissaggio. Fora e fissa con i tasselli.

La tenuta: Per finire, applica del silicone su tutti i profili. Lascia asciugare qualche ora, poi prova la tenuta bagnando la nuova tettoia. Se necessario, il sistema a viti consente un rapido smontaggio e una sostituzione agevole delle lastre.

Vuoi scaricare la descrizione del progettoScarica pdf