Posare un prato sintetico in giardino

Nel video trovi dettagli e contenuti extra: posare un prato sintetico in giardino sarà ancora più semplice.
DIFFICOLTÀ
CONDIVIDI

Avere un verde impeccabile è più facile di quanto sembra, con l'erba sistetica avrai un prato perfetto in poco tempo.

Step 1
Preparare il terreno

Rimuovi lo strato superficiale di zolla con uno scarificatore. Passalo più volte, fino a rimuovere tutta l’erba.

Utilizza per i bordi una zappa a 45 gradi, per scrostare e rimuovere al meglio la zolla. 
Sui punti più difficili puoi aiutarti con un picchetto.

Rimuovi le zolle di terra con un rastrello.

Sterilizza il terreno. Versa un erbicida per infestanti nel nebulizzatore. Quando diserbi, indossa sempre guanti e mascherina.

Step 2
Stendere il telo per pacciamatura

Stendi sul terreno il telo per pacciamatura specifico per l’erba sintetica. Taglialo a misura e fermalo con chiodi da 11 cm, posati a un metro l’uno dall’altro, a pochi centimetri dal bordo e lungo tutte le giunture. Ripiega con attenzione il telo lungo il perimetro del prato, per evitare che ritornino le erbe infestanti.

Step 3
Creare uno strato compatto di pietrisco

Versa sul telo il pietrisco fine da 3/6 mm e stendilo con un rastrello a denti stretti. 
Crea uno strato di qualche centimetro di altezza. Ricordati di non stenderlo dove vuoi piantare i fiori.

Livella lo strato di pietrisco con una staggia, in modo che gli eventuali dislivelli del terreno si percepiscano il meno possibile.

Passa il rullo per rendere lo strato di pietrisco più compatto.

Step 4
Tagliare a misura i rotoli di erba e rifilarli

Prepara il taglio del rotolo di erba sintetica: misura la lunghezza del giardino e aggiungi 5 cm.

Riporta la misura sul rotolo: fai due taglietti con il cutter sui bordi e poi taglia, aiutandoti con la staggia.

Profila i teli ottenuti: elimina la cucitura più esterna, usando la penultima cucitura come guida. Questa operazione è fondamentale per nascondere le giunture tra i diversi teli.

Step 5
Rinvigorire il manto erboso con la spazzolatrice

Passa la spazzolatrice sui teli prima di posarli: il manto erboso, arrotolato e compresso dal produttore, deve essere rinvigorito. Esegui la spazzolatura sempre in contropelo.

Step 6
Stendere e fissare temporaneamente i rotoli di erba

Posa il primo telo di erba sintetica: per la direzione di posa, considera che la parte in contropelo è la migliore da vedere. Posizionalo con attenzione lungo il perimetro del prato, intorno ad ogni ostacolo o elemento architettonico. Lascia sempre un paio di mm in più, per farlo leggermente sbordare ed essere certo di ottenere una copertura perfetta.

Fissa subito il telo posato con i chiodi da 11 cm, posizionati a un metro l’uno dall’altro, lungo i bordi.

Stendi il secondo telo di erba sintetica. Lascia un centimetro di distanza tra i due teli, in modo che non si formi una cresta sull’erba e la giuntura tra i teli sia del tutto impercettibile.

Prima di incollare i teli, inserisci dei chiodi a 50 cm dalle giunture, per fissare temporaneamente il manto e fare in modo che non si sposti durante l’incollatura.

Step 7
Incollare i teli tra loro

Apri i teli a libro e posiziona sotto le giunture il nastro tessile per l’incollatura, in modo che sia centrale rispetto ai due teli. Fissalo alle estremità e al centro.

Versa la colla poliuretanica al centro del nastro e stendila bene con una spatola dentata.

Richiudi i teli. Vicino alle giunture aggiungi anche dei chiodi.

Step 8
Rinforzare le giunture con le graffe

Inserisci delle graffe lungo le giunture, posizionate a un metro l’una dall’altra, per un miglior fissaggio dei teli. Attendi la completa asciugatura (1 ora circa) prima di calpestare le giunture.

Step 9
Eseguire la spazzolatura finale

Esegui la spazzolatura finale, sempre in contropelo.

Vuoi scaricare la descrizione del progettoScarica pdf