Come posare un piatto doccia

Nel video trovi dettagli e contenuti extra: la posa di un piatto doccia sarà ancora più semplice.
DIFFICOLTÀ
CONDIVIDI

Fissare un piatto doccia è un lavoro davvero semplice: basta fare un po’ d’attenzione, per evitare rischi di infiltrazione d’acqua. Verifica di avere uno scarico laterale, se non disponi di uno scarico centrale a pavimento. Farlo è facile: prepara la posa, effettua i raccordi dello scarico, realizza la base e assicura la tenuta stagna.

Step 1
Prepara la posa

La sagoma: posiziona il piatto doccia e traccia l’ingombro con una matita. Poi mettilo da parte.

Il rialzo: se il piatto non dispone di piedini regolabili, sagoma quattro blocchi in calcestruzzo cellulare a forma di mattone. Posali negli angoli.

Posiziona i blocchi in modo da non intralciare lo scarico e lasciare sui bordi lo spazio per i lati esterni della base che saranno anch’essi realizzati con i blocchi in calcestruzzo.

Stendi sui blocchi il collante per calcestruzzo cellulare, aiutandoti con la cazzuola.

Fissa i quattro blocchi. Ricordati che questo passaggio non è necessario se il piatto è provvisto di piedini regolabili.

Step 2
Effettua i raccordi dello scarico

Il profilo: posiziona nuovamente il piatto doccia sui supporti e segna sul pavimento il punto in cui va montata la piletta sifonata. Rimetti da parte il piatto doccia.

La piletta sifonata: inserisci il giunto che copre lo scarico: se serve, inserisci anche un canotto estensibile, che consente un certo margine di manovra.

Inserisci la guarnizione e qualche giro di nastro isolante sulla filettatura della piletta sifonata. Collegala al tubo di scarico. Verifica dopo un’ora la tenuta stagna.

Step 3
Realizza la base

I lati esterni: utilizza i blocchi in calcestruzzo per realizzare i lati esterni della base. Tagliali nella giusta misura: ricordati che devi lasciare un po’ di margine per lo spessore della colla e della piastrella.

Posiziona i blocchi di calcestruzzo, tagliati della giusta misura, lungo i lati esterni della base.

Il fissaggio : fissa i blocchi con il collante per calcestruzzo cellulare. Stendi uno strato di collante anche sulla parte superiore dei blocchi.

Appoggia con delicatezza il piatto doccia sulla base in calcestruzzo.

Premi il piatto e fallo aderire bene con qualche colpo di mazzetta in gomma.

Appoggia sul piatto una livella e controlla più volte che sia leggermente inclinato verso lo scarico.

Step 4
Assicura la tenuta stagna

Il tappo: raccorda la piletta sifonata, già posizionata a livello del foro di scarico, con il suo tappo.

I bordi: sgrassa bene i bordi del piatto doccia con uno straccio imbevuto di alcol, poi stendi con la pistola il silicone antimuffa. Ripassa con un dito per stenderlo al meglio e impedire che ci siano infiltrazioni future.

Vuoi scaricare la descrizione del progettoScarica pdf

Di cosa avrai bisogno

Cerca i prodotti per realizzare il tutorial nelle categorie:Gli attrezzi