Come realizzare un piatto doccia in mosaico

Nel video trovi dettagli e contenuti extra: realizzare un piatto doccia in mosaico sarà ancora più semplice.
DIFFICOLTÀ
CONDIVIDI

Realizzare un piatto doccia in mosaico è un’operazione semplice e veloce. Per ottenere un piatto doccia moderno ed elegante vi basteranno pochi accorgimenti e alcuni prodotti che garantiscono un’ottima resistenza all’acqua. Puoi realizzare questo progetto in quattro semplici step: prepara la posa, posa il mosaico, esegui i tagli e stucca le fughe.

Step 1
Prepara la posa

La posa di prova: Inizia con una posa di prova. Parti dalle piastrelle attorno allo scarico e scegli la disposizione che consente di fare il minor numero di tagli.

Se per il taglio è sufficiente tagliare la rete, si può fare con un cutter.

Step 2
Posa il mosaico

La colla cementizia: Prepara la colla seguendo le istruzioni del produttore.

Lo spessore: Stendila sul pavimento e regola lo spessore con la spatola dentata. Scegli la misura dei denti adatta al tipo di mosaico.

Il primo foglio: Posa sulla colla il primo foglio di mosaico, premilo con la mano e spostalo leggermente, se necessario.

Premi il mosaico con il frattone in gomma, per fare uscire l’aria e farlo aderire bene al pavimento e alla colla.

I fogli successivi: Procedi nello stesso modo con i fogli successivi fino a completare il piatto doccia.

Il mosaico asseconda bene le pendenze del piatto doccia: premilo con il frattone in gomma per meglio seguirne i contorni. Fai attenzione alla regolarità delle fughe tra un foglio e l’altro.

Step 3
Esegui i tagli

Se la linea di taglio cade all’interno delle tessere, traccia la linea di taglio sul retro del foglio

Posiziona il foglio su un pannello truciolare: coprilo con un altro pannello, che farà da guida per il taglio. Per operare in totale sicurezza, blocca i pannelli al banco di lavoro con i morsetti.

Taglia con la smerigliatrice, procedendo con movimenti lenti, avanti e indietro.

Step 4
Stucca le fughe

Lo stucco cementizio: 24 ore dopo la posa, prepara lo stucco aggiungendo l’additivo, secondo le istruzioni del produttore.

Stendilo sul mosaico con il frattone in gomma. Fai in modo che il prodotto entri bene nelle fughe. Ripassa più volte, in diagonale, per assicurarti che tutte le fughe siano ben riempite.

Con il frattone di sbieco raccogli l’eccedenza di prodotto e rimuovila.

Immergi il frattone con il feltro nella vasca di lavaggio e passalo sul mosaico con movimenti circolari, applicando poca pressione. Risciacqualo con frequenza.

Termina la pulizia con il frattone in spugna, leggermente inumidito, da sciacquare regolarmente in acqua pulita. Attendi 48 ore prima di usare la doccia.

Vuoi scaricare la descrizione del progettoScarica pdf