Come posare un barbecue fisso in muratura fai da te

Nel video trovi dettagli e contenuti extra: posare un barbecue fisso in muratura sarà ancora più semplice.
DIFFICOLTÀ
CONDIVIDI

Mangiare intorno al fuoco scoppiettante è un rito senza tempo. Installando fuori casa un barbecue in muratura i tuoi pranzi e le tue cene open air con amici e parenti saranno memorabili e anche facili da gestire. Il BBQ accontenta tutti: basta la salsa giusta su carne, pesce e verdure per dare inizio alla festa. Farlo è facile: prepara la base, incolla gli elementi verticali e il piano di lavoro, procedi con il focolare e la copertura, esegui le finiture.

Step 1
Prepara la base

La posizione: scegli un luogo al riparo dai venti dominanti e lontano da piante che potrebbero prendere fuoco. Se è possibile, appoggia il barbecue contro un muro: in questo modo, nessuno verrà a contatto con la parte posteriore del focolare, che può raggiungere temperature elevate.

Il basamento: realizza un basamento in cemento, se non disponi di una superficie piana, resistente e stabile. Scava a 30 cm di profondità, distribuisci uno strato di 15 cm di pietrame sul fondo, posiziona i ferri di armatura (ø10 mm). Getta il cemento, livella con la stadia e aspetta qualche giorno che il cemento indurisca bene.

Step 2
Incolla la base e il piano di lavoro

La disposizione: leggi le istruzioni e disponi come indicato gli elementi sul basamento, iniziando da destra: rispetta le distanze riportate nelle istruzioni. Segna la posizione esatta con una matita.

L’assemblaggio: prepara l’adesivo alte temperature per barbecue. Stendilo con una spatola su ogni pezzo e poi sul basamento. Posiziona ogni elemento appoggiandolo con attenzione, senza farlo scivolare. Man mano che procedi, utilizza una livella per verificare che tutti gli elementi verticali siano a livello.

Fissa anche il piccolo elemento perpendicolare con il suo elemento di copertura. Termina con l’ultimo elemento verticale.

L’allineamento: verifica con una stadia e una livella che gli elementi verticali siano perfettamente allineati, e con un filo che siano a piombo e a livello.

L’arco: incolla e posa l’elemento ad arco, che si appoggia sugli elementi centrali. Con qualche colpo di mazzetta in gomma, frapponendo una tavoletta in legno sottile, regola bene la sua posizione.

Il piano di lavoro: posa sopra gli elementi verticali il piano di lavoro diviso in due parti. Rispetta gli allineamenti e le sporgenze. Verifica che sia a livello in ogni direzione e, se necessario, correggi dando qualche colpo di mazzetta o sollevando con qualche cuneo in legno.

Step 3
Incolla il focolare e la copertura

I lati: allinea il primo lato del focolare sull’elemento verticale sottostante, incollalo e verifica che sia perfettamente verticale.

Il fondo: incolla il fondo del focolare sul piano di lavoro e contro il lato già posato, poi fissa l’altro lato del focolare.

Le piastre di cottura: posa le piastre di cottura sul piano di lavoro, senza incollarle così potranno dilatarsi liberamente.

La piastra verticale: incolla la piastra verticale del fondo del focolare e le due fiancate del piano di cottura.

I supporti e l’arco: posa un supporto di copertura sopra ogni lato del focolare e incolla anche l’elemento ad arco. Verifica la verticalità e l’allineamento.

La copertura: stendi l’adesivo sull’elemento ad arco e sui supporti, quindi posa e incolla gli elementi di copertura. Devi centrarli rispettando le indicazioni riportate sulle illustrazioni.

Step 4
Esegui le finiture

Realizza i giunti con la malta refrattaria preimpastata. Riempi con l’impasto tutti i giunti con la punta del cazzuolino, gratta l’eccesso senza aspettare che faccia presa.

Strofina le zone dei giunti con una spazzola multiuso, ben bagnata. Infine passa bene una spugna inumidita. Aspetta 48 ore per dare la prima fiammata, per permettere agli elementi in muratura di asciugarsi bene. Per ragioni di sicurezza, non utilizzare alcol o altro liquido infiammabile per accendere o riattivare il fuoco.

Vuoi scaricare la descrizione del progettoScarica pdf