Installare una piletta di scarico per doccia, vasca e lavello

Nel video trovi dettagli e contenuti extra: installare una piletta di scarico per doccia, vasca e lavello sarà ancora più semplice
DIFFICOLTÀ
CONDIVIDI

Per montare o sostituire un piatto doccia, una vasca o un lavello, dobbiamo installare e collegare il sistema di scarico. Un'operazione semplice, alla portata di tutti: le pilette, infatti, sono facili da installare e con le guarnizioni ben posizionate avrai risultati degni di un professionista. Farlo è facile: assembla le pilette, inseriscile nelle loro sedi e realizza i collegamenti idraulici necessari.

Step 1
Installa la piletta per la doccia

I supporti: Posiziona il piatto doccia su piedini regolabili o su una base, per consentire il passaggio dello scarico.

La piletta sifonata: Dopo aver segnato la posizione della piletta sul pavimento, collegala al tubo di scarico. Versa un po’ d’acqua per verificare la tenuta del raccordo. Inserisci un canotto flessibile se hai bisogno di più margine di manovra.

La guarnizione: Posiziona la guarnizione sopra la piletta, se prevista, poi collega la piletta al piatto doccia.

L'anello di tenuta: Sopra il piatto doccia, inserisci l’anello di tenuta e stringi bene con la chiave in dotazione.

Griglia e tappo: Per ultimo, completa l’installazione posizionando la griglia e il tappo.

Step 2
Installa la piletta per la vasca

Il sifone e l'anello: Corica la vasca su un lato e posiziona il sifone, con la sua guarnizione, sul foro di scarico. Dentro la vasca, inserisci l’anello di tenuta e stringi bene con la chiave in dotazione.

Il troppopieno: Fissa il troppopieno nella sua sede e collegalo al sifone: per realizzare i collegamenti, puoi utilizzare tubi anellati o segmenti di tubo.

Lo scarico: Posiziona la vasca e raccorda il sifone al flessibile dello scarico, con la sua guarnizione.

Step 3
Installa la piletta per il lavello

Il cilindro e la piletta: Inserisci nel lavello il cilindretto in acciaio, senza guarnizione. Monta la piletta sotto il lavello e stringi le viti fino a comprimere un po’ la guarnizione.

La griglia: Posiziona la tazza nella piletta, poi il supporto della griglia e infine la griglia di scolo.

Il troppopieno: Assembla il troppopieno, fissalo al lavello e avvita la griglia. Poi inserisci sul tubo del troppopieno il dado e la guarnizione e collegalo alla piletta. Chiudi con un tappo la piletta non collegata al troppopieno.

I collegamenti: Monta il dado sul tubo e inserisci la guarnizione, poi collega il tubo alla piletta e avvita. Se il lavello è doppio, ripeti sull’altra piletta.

I tubi: Unisci i due tubi con la guarnizione e il dado di raccordo. Installa il pezzo assemblato sui tubi collegati alle pilette e avvita i dadi.

Il dado di raccordo: Stringi il dado per bloccare lo scorrimento.

Lo scarico: Monta il raccordo a gomito con la sua guarnizione e stringi il dado.

Guarnizione e dado: Inserisci guarnizione e dado anche sul tubo di scarico, poi collegalo allo scarico del lavello.

Vuoi scaricare la descrizione del progettoScarica pdf