Come installare un irrigatore a goccia

Nel video trovi dettagli e contenuti extra: installare un irrigatore a goccia sarà ancora più semplice!
DIFFICOLTÀ
CONDIVIDI

Installare un irrigatore a goccia è un sistema facilissimo da realizzare che consente di prendersi cura delle proprie piante in modo efficace e mirato, senza inutili sprechi d’acqua. I sistemi di irrigazione automatica sono infatti particolarmente utili per innaffiare le piante quando siete lontani da casa per giorni o siete partiti per le vacanze. Farlo è facile e bastano cinque semplici step: inizia l’installazione, irriga le piante in vaso, irriga le aiuole, irriga gli orti e i cespugli e, infine, termina il sistema.

Step 1
Inizia l’installazione

Il programmatore: Per automatizzare l’irrigazione, avvita al rubinetto dell’acqua il programmatore a rubinetto.

Il riduttore di pressione: Collega il programmatore al riduttore di pressione, che alimenta il sistema di irrigazione. Raccorda il tubo in entrata e il tubo in uscita, avvitandoli bene fino in fondo. Acquista tubi del diametro adeguato.

Il dosatore di concime: Collega il tubo in uscita a un dosatore di concime liquido: per riempirlo, svita il coperchio. Riparti raccordando il tubo in uscita.

Step 2
Irriga le piante in vaso

I raccordi: Installa sul tubo in uscita un raccordo a T, per deviare su una linea secondaria e portare l’irrigazione ai vasi.

A livello dei vasi, installa un altro raccordo a T per formare due nuove linee di irrigazione con gocciolatori in linea.

I gocciolatori: Posiziona sui vasi i gocciolatori in linea con i supporti, distanziati tra loro di 15/20 cm.

Inserisci al termine del tubo un gocciolatore di fine linea.

Step 3
Irriga le aiuole

I raccordi: Riparti dal primo raccordo a T con un tubo dal diametro adeguato e portalo verso l’aiuola da irrigare. Fai correre il tubo alla base degli arbusti, vicino alle radici.

I gocciolatori: Inserisci un gocciolatore di fine linea per ogni arbusto. Fora il tubo con la fustella foratubi, inserisci il gocciolatore e avvitalo a fondo.

Inserisci tutti i gocciolatori sullo stesso lato del tubo, in orizzontale, diretti verso il piede della pianta. Blocca il tubo con i supporti e inseriscili a fondo nel terreno.

Step 4
Irriga orti, bordi e cespugli

Orti: Per irrigare un orto, riparti dalla linea principale: puoi utilizzare dei gocciolatori o microspruzzi. In questo secondo caso devi installare un raccordo a T specifico.

Bordure e cespugli: Per irrigare bordure e cespugli, collega alla linea principale un irrigatore di superficie oscillante, che può irrigare a pioggia fine diversi metri quadrati di terreno.

Utilizza un tubo di prolunga per adattarlo alla crescita delle piante.

Step 5
Termina il sistema

Chiudi il tubo della linea principale con un tappo di fine linea.

Verifica bene la tenuta di tubi e raccordi prima di programmare la prima irrigazione.

Vuoi scaricare la descrizione del progettoScarica pdf