Come installare un'illuminazione da giardino

Nel video trovi dettagli e contenuti extra: installare un'illuminazione da giardino sarà ancora più semplice.
DIFFICOLTÀ
CONDIVIDI

In 4 semplici step puoi imparare a **installare un’illuminazione da giardino” per poterti godere i tuoi spazi aperti anche la sera. Comincia con il togliere la corrente, poi porta la linea elettrica in giardino e stabilisci la posizione di lampioni e faretti. Infine, segui le indicazioni per posare i tuoi faretti e installare un lampione. Il gioco è (già) fatto!

Step 1
Togli la corrente elettrica

Stacca l’interruttore differenziale prima di qualsiasi intervento sull’impianto.

Utilizza un tester per verificare la totale assenza di corrente elettrica.

Step 2
Porta la linea elettrica in giardino

Deve essere stato installato un interruttore differenziale da 30 mA a monte del nuovo circuito. Da quel punto, le linee elettriche di cui hai bisogno devono essere protette da un interruttore magnetotermico da 10A per le linee di illuminazione, da 16A per linee che alimentano prese di corrente.

Inserisci i cavi elettrici in un tubo corrugato. Interrali ad una profondità di 50 cm, per non rischiare di danneggiarli. Porta la profondità a 85 cm nelle zone accessibili ai veicoli.

Stabilisci la posizione dei lampioni e dei faretti e realizza lo scavo. Stendi prima un letto di sabbia di 15 cm, poi il tubo corrugato, infine ricopri con un altro strato di sabbia di 10 cm.

Fai risalire il tubo corrugato in superficie, nel punto in cui metterai il lampione o i faretti.

Se con la stessa linea elettrica vuoi alimentare anche altri lampioni o faretti o delle prese, interra un altro tubo corrugato per far ripartire la linea verso il punto successivo. Lascia sempre almeno 30 cm di abbondanza al di sopra del livello del terreno.

Step 3
Posa un faretto interrato

Stendi uno strato di ghiaia, poi uno strato di malta a forma di anello intorno all’uscita del tubo: la malta non dovrà coprire la parte centrale del cilindro, per permettere il drenaggio dell’acqua piovana.

Separa il faretto dalla struttura cilindrica in cui è inserito. Appoggia il cilindro sullo strato di malta. Verifica che sia livellato rispetto al terreno.

Infila nel cavo la ghiera e la guarnizione fermacavo. Spella l’estremità dei tre fili, raccordali al morsetto, stringi il fermacavo per assicurare la tenuta e posa il faretto nel suo alloggiamento. Se decidi di seminare l’erba sul contorno del faretto, metti una miscela di terra e compost.

Step 4
Installa il lampione

Rendi stabile il lampione interrando una base in cemento profonda 30 cm. Fai risalire il cavo di alimentazione e il tubo corrugato nel centro esatto del supporto. Lascia 40 cm di cavo in più per il futuro collegamento.

Marca i punti di fissaggio, fora, inserisci i tasselli e poi i tirafondi, per fissare la base in modo solido al lampione. Effettua quindi i collegamenti elettrici.

Posa in sequenza anche tutti gli altri elementi della struttura, ricordandoti di fare passare il cavo all’interno.

Monta il diffusore ed effettua i collegamenti tra i cavi di alimentazione. Fissa il diffusore sulla colonna.

Metti le lampadine nei lampioni e ricopri la base in cemento ancora visibile con uno strato sottile di terra. Semina un po’ d’erba ai piedi del lampione.

Vuoi scaricare la descrizione del progettoScarica pdf