Dipingere una parete

Nel video trovi dettagli e contenuti extra: dipingere una parete sarà ancora più semplice
DIFFICOLTÀ
CONDIVIDI

Colori vivaci, colorazioni tono su tono o giochi di contrasti...Le pareti di casa sono lo spazio migliore per dare libero sfogo alla tua creatività; procurati gli strumenti giusti, segui i nostri consigli e mettiti all'opera: creare l'effetto che vuoi è più semplice di quanto pensi.

Step 1
Prepara l'area

La vecchia finitura: Stacca la vecchia carta da parati, togli eventuali tracce di vernici incrostate e stucca crepe e fori.

Il fondo: Se il supporto è poroso applica una mano di fondo: da questa preparazione dipenderà la qualità del risultato. Se intendi ridipingere l'intera stanza, inizia dal soffitto.

Il telo protettivo: Stendi il telo sul pavimento e fissalo con il nastro lungo tutto il perimetro della stanza

Le placche: Stacca la corrente e rimuovi le placche di prese e interruttori.

Il nastro: Delimita con il nastro le aree da dipingere e proteggi i battiscopa, se non sono da verniciare.

Step 2
Lavora su bordi e angoli

La scelta e la preparazione: Scegli vernici acriliche e alchidiche per gli ambienti asciutti, vernici resistenti ai vapori per gli ambienti umidi. Mescola la vernice con il miscelatore fino a ottenere una miscela omogenea, versala nel secchio, posiziona la rete e lasciala riposare.

Il pennello: Imbevi il pennello tondo a punta nella vernice fino a metà, poi passalo sulla rete per dosare bene la quantità di prodotto.

Le passate: Utilizza il pennello sulle zone delicate come i bordi del soffitto, gli angoli delle pareti, il bordo del battiscopa o il contorno di prese e interruttori. Stendi la vernice senza caricare troppo. Rimuovi il nastro quando la vernice è ancora fresca.

Step 3
Passa il rullo

Il dosaggio della vernice: Carica il rullo e dosa bene la quantità di vernice sulla rete.

Le passate: Procedi per aree di un 1 m² a partire dall'alto. Lavora a passate incrociate, prima in verticale e poi in orizzontale. Ripassa nel senso verticale per rendere il tutto più omogeneo.

La ripresa: Per ogni nuova area, ripassa sul bordo della precedente per mascherare la ripresa. Carica il rullo solo quando non ha più vernice.

L’asta telescopica: Monta l'asta telescopica per lavorare su pareti particolarmente elevate. Se sei destro, parti da destra. Se sei mancino, parti da sinistra. In questo modo proteggi la superficie dal lato della mano libera nel caso in cui dovessi, inavvertitamente, appoggiarti al muro.

Il nastro: Stacca il nastro quando la vernice è ancora fresca, per evitare di scrostarla.

Le placche: Attendi che la vernice sia completamente asciutta, poi rimonta sulle pareti le placche delle prese e degli interruttori.

Vuoi scaricare la descrizione del progettoScarica pdf