Cura e manutenzione del prato

Nel video trovi dettagli e contenuti extra: curare e rinnovare il prato sarà ancora più semplice.
DIFFICOLTÀ
CONDIVIDI

Cosa c’è di meglio di un prato ben curato? Bastano semplici gesti per far ritrovare al tuo angolo verde il suo splendore originario, ad esempio eliminando muschi ed erbe morte e seminando in modo mirato sulle zone diradate. Farlo è facile: prepara, scarifica, arieggia e rinfoltisci il prato.

Step 1
Prepara il prato

Il tosaerba: passa il tosaerba per abbassare l’altezza dell’erba.

Pulisci bene i profili intorno agli alberi e ai cespugli.

I muschi: in presenza di muschi, esegui sulle zone interessate un trattamento antimuschio

Il prodotto impiega circa 15 giorni per bruciare il muschio, che annerisce progressivamente.

Sulle erbe infestanti: nebulizza un diserbante per prato sulle erbe infestanti, in modo mirato.

Step 2
Scarifica il prato

Su superfici ridotte: estirpa il muschio e il feltro che si formano alla base del manto erboso con un rastrello o uno scarificatore a mano. Tiralo verso di te, grattando il suolo.

Su superfici più ampie: utilizza uno scarificatore a motore su superfici più ampie: le lame rompono il suolo mentre girano.

Dopo il suo passaggio, il prato apparirà come “arato”: una volta eliminati gli scarti vegetali, tornerà come nuovo.

Step 3
Arieggia il prato

Perfora il suolo: fai dei buchi ravvicinati con una vanga su piccole superfici, con un arieggiatore su superfici più ampie.

Step 4
Rinfoltisci il prato

Il dissodamento: passa un rastrello o una zappetta in maniera decisa nelle zone in cui l’erba è diradata.

La semina: semina una miscela di semi per prato, speciale per rinfoltimento, a base di graminacee a crescita rapida.

Rastrella nuovamente per interrare leggermente i semi.

Ricopri le zone seminate con un sottile strato di terriccio.

Passa il rullo per compattare il terreno e far aderire bene i semi.

Annaffia il terreno regolarmente, ma senza esagerare, nei primi giorni dopo la semina, per favorire la germinazione.

Vuoi scaricare la descrizione del progettoScarica pdf