Come costruire una mensola per la testata del letto

Nel video trovi dettagli e contenuti extra per costruire una mensola in legno da agganciare alla testata del letto.
DIFFICOLTÀ
CONDIVIDI

Ne hai abbastanza di quello sgabello che ti fa da comodino? Con uno stile minimal, ma d'effetto, questa mensola in legno è un'ottima idea creativa per impreziosire lo stile della tua camera da letto.

 

Perché costruire una comoda mensola da agganciare alla testata del letto

Posizionandola nel punto che ti è più comodo, ti permetterà di liberare dello spazio sul pavimento e, soprattutto, di avere tutte le tue cose sempre a portata di mano. Non serve essere un esperto del fai da te, con pochi semplici passi e del materiale da bricolage riuscirai a costruire una mensola utile e dal look davvero strepitoso! L'ideale sarebbe costruire due mensole uguali da posizionare ai due lati del letto matrimoniale, il più vicino possibile a delle prese elettriche, in modo da poterci appoggiare sopra una lampada di design, una sveglia o altri oggetti tecnologici.

 

Decora e posiziona la tua mensola

Una volta pronta la struttura della tua mensola fai da te per la testiera del letto, è il momento di sfoderare le tue idee creative e decidere quale sarà il look finale: osserva la tua casa, in particolare i colori e l'arredamento della camera da letto dove posizionerai la mensola, e scegli uno stile che sia coerente con tutto il resto. Per un look di ispirazione rustica e minimal, puoi lasciare la mensola in legno al naturale, e proteggerla soltanto con una vernice protettiva trasparente.

Se invece sei un amante del colore, puoi dipingere la tua mensola di una tinta abbinata alle pareti o alla struttura del letto. Puoi anche foderare il legno con della carta da parati, oppure optare per una tinta metallizzata, ad esempio oro o argento, per rimanere in linea con altri dettagli della camera da letto.

 

Qualche consiglio in più:

Determinare con precisione lo stile della casa è fondamentale per poter scegliere delle decorazioni adatte e creare degli ambienti omogenei. Utilizzare i pannelli in compensato è un'idea furba per creare dei piccoli oggetti d'arredo e delle decorazioni con lo stesso stile, da posizionare in diversi punti della casa. Lasciati ispirare dal metodo utilizzato per la mensola per la testata del letto per arricchire e personalizzare l'arredamento della tua casa. Con la stessa tecnica, infatti, puoi realizzare altre mensole da fissare alla parete o piccoli scaffali per riporre i tuoi libri, personalizzare e ottimizzare al massimo gli spazi.

Giocando con misure e forme diverse, e a seconda degli spazi che hai a disposizione, ogni ambiente della tua casa può essere valorizzato, personalizzato e sfruttato al massimo.

 

Crea la tua mensola per la testata del letto con questi materiali e attrezzature

Ti abbiamo motivato abbastanza? Allora è arrivato il momento di passare all’azione! Ecco gli utensili e i materiali che ti occorrono per questo progetto:

Step 1
Tracciare le dimensioni

Prendi un pannello di compensato in pioppo pretagliato e, con l'aiuto di una matita e di un metro, inizia a tracciare tre quadrati da 30 x 30 centimetri e un listello da 30 x 4 centimetri.

Step 2
Tagliare il pannello

Seguendo le misure e le linee appena tracciate, ricava i quattro elementi tagliando il pannello di compensato con una sega circolare.

Step 3
Assemblare le assi

Una volta ottenuti gli elementi di compensato, procurati un avvitatore e delle viti per legno e, facendo molta attenzione, assembla i tre quadrati da 30 centimetri per comporre la mensola.

Step 4
Avvitare il listello sulla mensola

Per completare il montaggio della struttura, avvita il listello di 4 centimetri che hai ricavato dal pannello compensato sull'estremità alta della mensola.

Giardinaggio, ristrutturazione, fai da te