Come creare uno scaffale in legno per il soggiorno

Nel video trovi dettagli e contenuti extra per creare il tuo scaffale in legno.
DIFFICOLTÀ
CONDIVIDI

Riponi i tuoi libri preferiti, archivia i documenti importanti, esponi i ricordi della tua vacanza più bella e quelle foto che, quando le vedi, ti stampano sempre un sorriso sulla faccia. Per arredare e completare il soggiorno, ma non solo, ciò che serve è un bello scaffale creato con le tue mani. Avresti mai pensato di poter creare la tua vetrina personale costruendo in autonomia una libreria componibile in legno? Ci pensiamo noi a spiegarti come si fa.

 

Cosa sapere per creare uno scaffale in legno per il soggiorno

Prima di realizzare il tuo scaffale fai da te, è essenziale che tu ti ponga alcune domande sulla stanza in cui desideri metterlo, l'uso a cui sarà destinato e il carico che dovrà sostenere. Se infatti pensi di utilizzarlo come libreria e hai molti libri da riporre, allora assicurati che i ripiani siano abbastanza spessi così che non si imbarchino sotto il peso dei libri.

 

Quali materiali preferire?

Se vuoi creare un'atmosfera industriale nella vostra casa, considera l'uso di materiali grezzi come il legno o la corda. Un modello in ferro battuto o in legno invecchiato sarà invece la scelta ideale per un soggiorno classico. Una libreria dai colori pastello è adatta a una cameretta.

 

Le misure del tuo scaffale fai da te:

La forma e le dimensioni dello scaffale determinano anche ciò che può contenere. Uno scaffale con ripiani profondi è una scelta eccellente per i libri. Un libreria o una scaffalatura a muro poco profonda sarà invece ideale per foto e soprammobili. Se le idee creative non ti mancano, non ti resta che metterti all'opera!

 

Realizza il tuo scaffale in legno con questi materiali e attrezzature

Rimboccati le maniche e risveglia la passione per il bricolage, ti aiutiamo noi! Ecco gli attrezzi e i materiali che ti serviranno:

Step 1
Dividere e verniciare i pannelli

Con la sega circolare taglia cinque pannelli da 40 x 150 cm. Vernicia i pannelli con la pittura del colore che preferisci e che meglio si abbina con gli altri elementi d’arredo presenti.

Step 2
Dividere i listelli

Con la troncatrice dividi i listelli in 13 pezzi da 40,6 cm con un angolo di 10° per i montanti obliqui, 11 pezzi da 40 cm con angolo retto per i montanti verticali, 6 pezzi da 7 cm con angolo retto per i piedini.

Step 3
Avvitare i piedini

Posiziona e avvita i piedini a circa 5 cm dai lati del primo ripiano.

Step 4
Montare la libreria

Disponi i montanti e fissali con l'aiuto di viti per legno 5 x 60 mm.

Ripeti l’operazione per ogni ripiano.

Giardinaggio, ristrutturazione, fai da te