Rinnovare i mobili con lo smalto
Nel video trovi dettagli e contenuti extra: rinnovare i mobili con lo smalto sarà ancora più facile
CONDIVIDI
Rinnovare i mobili della cucina con lo smalto è semplice e veloce. Basta seguire pochi consigli e attendere scrupolosamente i tempi di asciugatura del prodotto.
STEP 1
Prepara l’area di lavoro

Il piano: Stendi il telo protettivo sul piano e fissalo con il nastro per mascheratura. Proteggi nello stesso modo anche le piastrelle, se non devi rinnovarle.

Le maniglie: Smonta le maniglie. Puoi utilizzare un giravite o, se preferisci, un avvitatore.

Il nastro: Con il nastro carta crea delle linguette per aprire e chiudere le ante durante la lavorazione senza toccare lo smalto.

La sgrassatura: Sgrassa a fondo il mobile per migliorare l’adesione dello smalto. Indossa sempre i guanti. Se il legno è grezzo è necessario carteggiarlo. Se il legno è verniciato è sufficiente la sgrassatura.

Il risciacquo: Risciacqua e asciuga accuratamente, soprattutto se utilizzi sgrassatori particolarmente aggressivi, come la soda caustica.

STEP 2
Prepara lo smalto

Lo smalto: Mescola lo smalto anche se è pronto all’uso, per amalgamare bene i componenti.

La bacinella: Versa lo smalto nella bacinella per dosare meglio il prodotto, soprattutto con il rullo.

STEP 3
Stendi lo smalto

Sulle modanature: Stendi la prima mano di smalto con il pennello sulle modanature, sui profili o sui punti meno accessibili, dove non riesci ad arrivare con il rullo: stai leggero, con pennellate lente e complete.

Il rullo: Aiutati con la vaschetta per dosare bene la giusta quantità di smalto: intingi il rullo nel colore e poi scaricalo, in modo che non coli.

Sulle parti piane: Stendi la prima mano di smalto con il rullo sulle parti piane: bastano pochi passaggi, perché la copertura perfetta sarà data dalla seconda mano.

Sui cassetti: Apri i cassetti in modo che siano sfalsati. In questo modo puoi evitare si montarli. Stendi lo smalto come sulle ante: prima con il pennello su profili e modanature, poi con il rullo sulle parti piane.

La seconda mano: Attendi il tempo indicato sulla confezione, e comunque non meno di 4/6 ore prima di stendere la seconda mano di prodotto, per evitare di passare il rullo o il pennello su parti con il prodotto ancora fresco. Dai l’ultima passata con il rullo monodirezionale, leggera, per ottenere una stesura uniforme.

Le maniglie: Attendi la completa asciugatura della mano successiva e rimonta le maniglie.

VUOI SALVARE LA DESCRIZIONE DEL PROGETTO?

VUOI RINNOVARE TUTTA LA CUCINA?