Ricavare un angolo smart working nel sottoscala
Nel video trovi dettagli e contenuti extra: ricavare un angolo smart working nel sottoscala sarà ancora più facile
CONDIVIDI
Per avere un angolo smart working perfettamente integrato nel tuo living, basta gestire al meglio gli spazi: sruttando il sottoscala puoi creare una postazione di lavoro perfetta.
STEP 1
Prepara l’area di lavoro

Il supporto: Controlla che il supporto sia pulito e integro: stucca eventuali fori, elimina le macchie. Se il muro non è a nuovo applica una mano di fissativo. Rispetta i tempi di asciugatura indicati sulla confezione prima di procedere con il colore.

La protezione: Proteggi il pavimento e il calorifero con il telo fissato con il nastro per mascheratura. Proteggi con il nastro anche eventuali prese e interruttori.

STEP 2
Stendi il colore sulla parete

Il prodotto: Se devi valorizzare uno spazio ristretto, scegli un colore che riesca a dare profondità alla parete di fondo. Mescola la vernice accuratamente poi versala nella bacinella, per dosare meglio il prodotto.

Su angoli e bordi: Stendi il colore con un pennello piatto, prima sugli angoli e poi lungo i bordi.

Il rullo: Carica il rullo, passalo sulla parte piana della bacinella per dosare bene la giusta quantità di prodotto ed evitare che coli. Completa il muro con passate incrociate, senza premere. Se il muro è bianco non è necessaria la seconda mano. Rimuovi subito il nastro.

STEP 3
Stendi lo smalto sul calorifero

Il prodotto: Mescola lo smalto accuratamente poi versalo nella bacinella, per dosare meglio il prodotto.

Sul calorifero: Stendi la prima mano di smalto sul calorifero. Cerca di fare passate lunghe, per evitare il più possibile i segni delle riprese.

STEP 4
Allineare gli arredi

La scrivania: Posiziona innanzi tutto la scrivania, intorno alla quale ruoterà il resto degli arredi: può essere centrata rispetto alla parete, allineata rispetto a eventuali elementi fissi, come i caloriferi. Oppure posizionata in modo tale da nascondere pannelli, interruttori ecc.

I complementi: Scegli complementi d’arredo utili e funzionali, anche rispetto allo spazio. Per esempio una mensola circolare può aiutare a riempire visivamente una parete particolare come quella del sottoscala. Segna sul muro la posizione di tutti i complementi da fissare.

STEP 5
Fissa le mensole

Un fissaggio leggero: Se la mensola è leggera e prettamente decorativa, e non presuppone un carico pesante, puoi fissarla con dei chiodi. Utilizza la bolla per verificare sia orizzontale.

I fori: Fai i fori sui segni, inserisci i tasselli, fissa il reggimensola con le viti e inserisci la mensola sui reggimensola.

STEP 6
Completa l’arredo

Scrivania e sedia: Riposiziona la scrivania e la sedia. Ricordati che deve essere ergonomica e adatta a una postazione di lavoro.

L’illuminazione: Anche le luci sono fondamentali in un angolo smart working. Completa la scrivania con una lampada da tavolo con un fascio di luce diretto, e inserisci elementi che aiutino a rilassarsi e concentrarsi.

VUOI SALVARE LA DESCRIZIONE DEL PROGETTO?

VUOI RINNOVARE IL LIVING?