Ottimizzare gli spazi e abbinare i colori
Nel video trovi dettagli e contenuti extra: ottimizzare gli spazi e abbinare i colori sarà ancora più facile
CONDIVIDI
Scopri come è semplice rinnovare la zona living: non richiede grandi spese e, se cerchi l'ispirazione giusta, siamo pronti a darti i suggerimenti che fanno per te.
STEP 1
Valuta la disposizione degli spazi

Zone diverse: in un open space, la disposizione dei mobili designa aree per usi specifici. Un lampadario sopra il tavolo crea una zona pranzo; un divano che dà le spalle al resto della stanza crea una zona soggiorno; un tappeto crea una zona relax; un nuovo colore dà profondità a un semplice sottoscala.

Diversifica le pareti: la carta da parati o un nuovo colore sono le soluzioni più semplici e veloci per dare carattere alle diverse zone, delimitarne idealmente la funzione, definire lo spazio in modo preciso anche in assenza di divisori.

La zona relax: il divano è il protagonista del soggiorno: se lo spazio lo consente, non spingerlo contro una parete ma posizionalo al centro della stanza. Cattura l’attenzione, crea un’isola di relax e dà l’illusione di uno spazio più ampio e arioso.

La zona pranzo: posiziona il tavolo in un’area più raccolta, per creare uno spazio confortevole adatto alla convivialità, dall’atmosfera intima. L’importante è che le dimensioni del tavolo siano proporzionate rispetto all’ambiente.

VUOI SALVARE LA DESCRIZIONE DEL PROGETTO?

VUOI RINNOVARE IL LIVING?