Visore la scelta facile
GUIDE ALLA SCELTA

Come scegliere pellet, legna e altri combustibili

Leggi la nostra guida per scegliere il tipo di combustibile giusto per la tua stufa e scopri di più sulle caratteristiche e le certificazioni di cui tenere conto.


Pellet

Pellet

Il pellet è un prodotto che nasce dalla segatura del legno, essiccata e pressata, senza aggiunta di additivi estranei. È un prodotto di biomassa, non inquina e brucia completamente, lasciando pochissime ceneri biodegradabili e utilizzabili come fertilizzante da giardino.

Il pellet ha molti vantaggi:

  • ha un’elevata resa energetica.

  • è facilmente reperibile sul mercato.

  • è pratico da trasportare e immagazzinare.

  • non sporca e non fa polvere.

  • è più economico rispetto ai combustibili tradizionali.

SCOPRI IL PELLET

leggi di più

Scegli tra queste essenze:

Pellet di faggio (latifoglia)

Pellet di faggio (latifoglia)

È adatto per stufe ad alta potenza (>10kW) Deve bruciare ad alte temperature per raggiungere il suo potere calorifico effettivo.

Pellet di abete o pino (conifera)

Pellet di abete o pino (conifera)

È adatto per la gran parte delle stufe in commercio, ha un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Abete

Abete

È adatto per le stufe di potenza medio bassa (< 10kW). Ha bassissimi residui e una resa calorifica superiore.

Le caratteristiche più importanti da verificare quando compri il pellet:

  • cenere residua (in %): un valore basso riduce la necessità di manutenzione della stufa.

  • diametro e la lunghezza del singolo pezzo di pellet (in mm): pezzi di misure regolari ed eterogenee evitano di creare intasi nel sistema di caricamento della stufa.

  • umidità residua (in %): minor umidità nel pellet si traduce in un maggior contenuto energetico.

  • potere calorifico (in kWh/kg): il valore riportato sui sacchi di pellet è nominale. La resa calorica reale dipende anche dalla qualità e dallo stato di manutenzione della stufa.

 

Come conservare il pellet:

Il pellet dura molto tempo se conservato in luoghi secchi e asciutti come cantine o box auto. L’umidità infatti altera la sua consistenza e il potere calorico.

 

Scegli sempre pellet certificato EN plus classe A1 o A2:

Oltre alle certificazioni garantite dai produttori, realizziamo ulteriori controlli qualità verificando l’assenza di radioattività e sostanze esterne come la formaldeide.


Legna da ardere

Legna da ardere

Il rendimento della legna da ardere dipende dal tipo di essenza e dal suo grado di umidità. Scegli legna ben stagionata. Ci vogliono da 9 mesi a 2 anni per una buona stagionatura. In questo modo la legna perde oltre il 60% della sua umidità, fornisce molto più calore ed è più facile da accendere.

Il legno può essere suddiviso in due categorie:

  • legno duro: proviene dalle latifoglie come rovere, faggio e noce. È più adatto per il riscaldamento domestico. Per la sua maggiore densità produce maggior calore in rapporto al suo volume.

  • legno dolce: proviene invece dalle conifere come pino, abete e larice ed è quello più indicato anche per cucinare.

SCOPRI LA LEGNA DA ARDERE


Tronchetti di legno pressato

Tronchetti di legno pressato

I tronchetti di legno pressata vengono ottenuti con un processo di compressione di trucioli e segatura. Sono pratici da conservare e trasportare, nelle loro scatole di cartone, e riducono lo sporco dell’utilizzo rispetto alla tradizionale legna da ardere. Veloci e comodi da usare, i tronchetti sono una fonte di calore ecologica e innovativa.

VEDI I TRONCHETTI DI LEGNO PRESSATO


Bioetanolo

Bioetanolo

Alcool etilico denaturato prodotto dalla fermentazione di biomasse come prodotti e scarti vegetali. Per la produzione del bioetanolo si usano principalmente cereali, barbabietola, canna da zucchero e patate ed è quindi un prodotto naturale al 100%. Ecocompatibile e rinnovabile, è inodore e non tossico.

SCOPRI IL COMBUSTIBILE PER STUFE A BIOETANOLO


Petrolio

Petrolio

Più precisamente isoparaffina, è un combustibile prodotto dalla lavorazione dell’olio di petrolio. Inodore, atossico e facilmente reperibile sul mercato, ha una resa calorica molto elevata che si avvicina al 100%.

VEDI IL COMBUSTIBILE PER STUFE A PETROLIO