Visore la scelta facile
GUIDE ALLA SCELTA

Come scegliere le scale interne

Le scale interne sono indispensabili per collegare due piani della casa, ma sono anche un elemento di arredo fondamentale, che può regalare un tocco di stile in più al tuo ambiente domestico. La bella notizia è che hai la possibilità di scegliere tra tante tipologie di scale per interni, declinate in varie forme, materiali e colori, per trovare proprio quella perfetta per le tue esigenze in fatto di design e di spazi a disposizione, piccoli o grandi che siano.

green quotes opensLe scale da interni vanno scelte di qualità, così da garantire il massimo della sicurezza, del comfort e della durata nel tempo: in questo aspetto, giocano un ruolo fondamentale i materiali con cui sono realizzate.green quotes closes


Quale tipo di scale interne scegliere?

Quale tipo di scale interne scegliere?

Le scale interne sono una struttura utile per collegare due vani della casa disposti su livelli differenti: ne esistono di molti tipi, realizzate in diversi materiali e vanno scelte in base alle caratteristiche dei propri ambienti. Se non sai da che parte cominciare per selezionare le scale ideali per la tua abitazione, sappi che la prima cosa da fare, come sempre in caso di interventi domestici, è quella di prendere le misure degli spazi a tua disposizione, in modo da optare per una delle scale per interni che si possa adattare al meglio al vano in cui andrà installata.

Per farlo, basta seguire questi semplici step. In primo luogo, dovrai misurare la distanza dal pavimento finito del piano di partenza delle scale interne al pavimento finito del piano superiore, insieme allo spessore del solaio. Passa poi a determinare le dimensioni del luogo in cui verranno posizionate le scale, non dimenticando di prendere in considerazione tutti gli elementi che possono occupare tale spazio, vale a dire, le pareti, le finestre, le porte, i termosifoni e via dicendo: questi, infatti, potrebbero essere di ostacolo sia al transito sia al posizionamento delle scale per interni, che siano esse scale a rampa, scale a chiocciola, scale a sbalzo o scale salvaspazio.

Fatto questo, misura le dimensioni del foro di arrivo delle scale al piano superiore, il suo diametro se è di forma circolare, altrimenti il suo perimetro. Se il foro non esiste, ma hai intenzione di crearlo per collegare i due ambienti con le scale, tieni presente che dovrai fare il processo inverso e cioè, prima individuare il tipo di scale per interni di tuo interesse, anche in base all'altezza e alle dimensioni del vano, per poi procedere a un lavoro di muratura per la creazione del foro di arrivo, stabilendo in anticipo non solo le sue dimensioni, ma anche la sua posizione. In questa fase fai attenzione che l'opera sia realizzata in maniera molto precisa e accurata così da evitare problemi al momento della posa delle scale interne.

Ricapitolando, è necessario prima della scelta e della collocazione delle scale:

  • misurare l'altezza dal piano inferiore al piano superiore.

  • misurare l'ampiezza del vano in cui vanno posizionate le scale.

  • misurare il foro in alto del solaio (se già esistente).

SCOPRI TUTTE LE SCALE PER INTERNI

Una volta completate queste operazioni, avrai in mano tutti gli elementi per poter scegliere la tipologia di scale interne più adatta alle tue esigenze e al tuo spazio domestico. Se si tratta di scale già pronte per essere montate, dovrai prendere in considerazione la loro altezza, vale a dire, ancora una volta, la distanza in verticale che parte dal pavimento del piano inferiore e arriva al pavimento del piano superiore e anche la loro larghezza completa: questa, ad esempio, nel caso delle scale a rampa, è data dalla misura del gradino sommata a quella delle ringhiere e, nel caso delle scale a chiocciola di forma tonda, del diametro, comprensivo sempre di ringhiera. C'è da specificare, infine, che la tipologia di scale per interni va selezionata, oltre che in base ai metri quadri a disposizione, anche a seconda della forma del foro d'uscita del piano alto, ossia l'apertura nel solaio per l’inserimento delle scale. Questo può avere:

  • forma quadrata

  • forma rettangolare

  • forma circolare

  • forma a L

  • con arrivo diretto al solaio, cioè senza foro

 

Nell'ultimo caso, ossia con un'entrata al piano superiore diretta, hai la possibilità di selezionare qualsiasi modello di scale per interni, altrimenti dovrai scegliere scale a chiocciola tonde se il foro è tondo o quadro, scale a chiocciola quadre con foro quadro, scale salvaspazio o scale a rampa con configurazione rettilinea se il foro è rettangolare. In alternativa, le scale a rampa con configurazione a L o a U possono essere collocate con foro quadro, rettangolare o a L. Per maggiore chiarezza segui questo schema:

  • scale a chiocciola tonda: foro quadro o tondo

  • scale a chiocciola quadre: foro quadro

  • scale salvaspazio: foro rettangolare

  • scale a rampa con configurazione a L: foro quadro, rettangolare o a L

  • scale a rampa con configurazione a U: foro quadro, rettangolare o a L

  • scale a rampa con configurazione rettilinea: foro rettangolare

Le varie tipologie di scale interne

Le varie tipologie di scale interne

Ora che abbiamo chiarito i primi, indispensabili passi da fare prima di selezionare le scale interne ideali per l'ambiente in cui intendi collocarle, è opportuno conoscere tutti i tipi di scale esistenti o, almeno, i più diffusi e disponibili già predisposti per un rapido montaggio fai da te. Ne esistono fondamentalmente quattro e sono:

  • le scale a rampa

  • le scale a sbalzo

  • le scale a chiocciola

  • le scale salvaspazio

Le scale a rampa

Scale a rampa

Le scale a rampa, chiamate anche scale a giorno, sono in assoluto le più diffuse perché sono comode e funzionali, oltre che in grado di coniugare comfort ed eleganza. Questo tipo di scale per interni, caratterizzate da una struttura lineare, a L o a U e da scalini tutti uguali, necessitano però di uno spazio maggiore rispetto ad altri modelli di scale: sono quindi adatte ad ambienti ampi, proprio perché occupano una superficie nettamente superiore. Il vantaggio che comportano queste scale per interni, oltre a quelli già accennati, è che, avendo una struttura fissa, consentono l'utilizzo di materiali diversi, ad esempio se preferisci scale in legno oppure scale moderne usando in accoppiata l'acciaio e legno. C'è da aggiungere che l'installazione delle scale a rampa necessita di una verifica strutturale, ma esistono in commercio anche modelli modulari, appositamente progettati per essere più leggeri e occupare relativamente meno spazio se confrontati a soluzioni più tradizionali.

VEDI TUTTE LE SCALE A RAMPA

Le scale a sbalzo

Scale a sbalzo

Le scale a sbalzo vengono anche dette autoportanti o sospese, proprio per la loro caratteristica di avere i gradini fissati sul muro, in genere con un sistema di perni a incastro. Il risultato estetico è molto leggero ed essenziale, tanto che si possono considerare le scale moderne per antonomasia, capaci comunque di armonizzarsi a qualsiasi tipo di ambiente. In più, sono scale per interni funzionali, perché non occupano molto spazio, anche se hanno necessità di una parete portante per essere installate oppure di essere accessoriate con una struttura autoportante. Le scale a sbalzo possono essere realizzate in diversi materiali: esistono, ad esempio, scale in legno e in pietra o, in alternativa, tipi di scale moderne in vetro, in resina e in acciaio.

SCOPRI TUTTE LE SCALE A SBALZO

Le scale a chiocciola

Scale a chiocciola

Le scale a chiocciola, oltre a essere un must dell'arredamento sempre molto apprezzato, ti consentiranno anche di risparmiare spazio in casa, grazie alla loro forma a spirale che si sviluppa su se stessa in altezza e che può essere sia tonda che quadra. In più, sono scale interne che possono essere posizionate in qualsiasi punto della stanza, persino al centro se lo desideri, adattandosi quindi a ogni genere di contesto architettonico. Infine, sono semplici da montare, grazie ai nostri kit ideati per un'installazione fai da te.

VAI ALLE SCALE A CHIOCCIOLA

Le scale salvaspazio

Scale salvaspazio

Le scale salvaspazio, come dice il nome stesso, sono la soluzione ideale se hai a disposizione pochi metri quadrati per collocare delle scale interne: perfette per un appartamento piccolo o per un loft. Vengono chiamate, infatti, anche mini scale e, in genere, sono costituite da moduli adattabili, ma ne esistono anche di già pronte per il montaggio: sono, inoltre, scale interne particolarmente consigliate per dislivelli ridotti, ad esempio, per raggiungere un soppalco. Estremamente funzionali, le scale salvaspazio sono disponibili in diversi formati, con o senza ringhiera e anche con un'estetica che ricorda quella delle iconiche scale a chiocciola.

DAI SUBITO UN'OCCHIATA ALLA SCALE SALVASPAZIO


I materiali con cui sono realizzate le scale interne

I materiali con cui sono realizzate le scale interne

Le scale per interni vanno scelte di qualità, così da garantire il massimo della sicurezza, del comfort e della durata nel tempo: in questo aspetto, giocano un ruolo fondamentale i materiali con cui sono realizzate. Il top per le scale in questo senso sono le scale in legno con la struttura in acciaio. Il motivo è presto spiegato: sono materiali tra i più resistenti e versatili, che ben si abbinano a vari ambienti e a stili diversi. Come se non bastasse, il legno può essere scelto tra varie tipologie, a seconda dei propri gusti e dell'arredo casalingo: puoi optare, ad esempio, per scale in legno con gradini in faggio, rovere e abete.

Questi tipi di legno sono tra i più utilizzati per realizzare i gradini delle scale da interni, proprio perché capaci di garantire, oltre a una resa estetica calda, elegante e molto raffinata, anche una grande resistenza agli urti e alla flessione. La scelta delle scale in legno passa pure per il tipo di finitura del materiale, da selezionare tra grezza, naturale o lucida.

Le scale in legno, inoltre, possono essere di ogni tipologia: scale a chiocciola, scale a rampa, scale a sbalzo o scale salvaspazio e offrono diversi vantaggi, tra cui quello che potrai levigarle se con l'uso dovessero essersi usurate oppure personalizzarle a tuo piacimento se hai scelto il legno grezzo, vale a dire, non trattato, che potrai tinteggiare a tuo piacimento. Il legno, inoltre, può essere utilizzato anche come struttura portante delle scale, per le ringhiere e per i corrimano, ma l'acciaio o l'acciaio verniciato, risultano, proprio insieme al legno, un'accoppiata di materiali perfetta, capace di coniugare tradizione e innovazione, di regalare un effetto estetico davvero sorprendente e, al tempo stesso, di donare solidità e sicurezza alle scale.


Come scegliere lo stile delle scale interne

Come scegliere lo stile delle scale interne

Che tipo di design scegliere per le scale interne? Naturalmente questo dipende dalle caratteristiche dell'arredo della tua casa, oltre che dai tuoi gusti personali. Le scale per interni, infatti, insieme alla loro peculiare funzione, hanno una notevole rilevanza estetica, essendo strutture che di certo non passano inosservate in una stanza e che possono essere capaci di regalare carattere e personalità a tutto l'ambiente domestico. Dopo aver scelto il modello che si adatta al meglio agli spazi a tua disposizione, tra scale a rampa, scale a chiocciola, scale a sbalzo, scale salvaspazio, dovrai dunque selezionare lo stile delle scale in modo che si armonizzi con tutto l'insieme.

Se la tua casa è arredata in maniera classica, sicuramente le scale in legno rappresentano la soluzione migliore, mentre scale moderne, come quelle in acciaio, sono perfette per abitazioni arredate con un gusto più contemporaneo. C'è da aggiungere, comunque, che nel caso di un arredo in stile moderno, vanno bene anche le scale in legno con struttura in acciaio o quelle realizzate in materiali come il metallo e il tecnopolimero, resistenti e sempre di grande effetto. Dal design particolare e sicuramente molto attuale sono, infine, le scale scatolate, chiamate anche monoblocco, che si distinguono dalle altre per i gradini saldati alla struttura e per avere la caratteristica di sposarsi a qualsiasi contesto architettonico, anche d'epoca, a seconda del materiale con cui sono costruite.


Come scegliere i colori delle scale interne

Come scegliere i colori delle scale interne

I colori delle scale per interni, insieme al modello e ai materiali selezionati, giocano un ruolo fondamentale nell'arredo dell'abitazione. Le stesse scale in legno, a seconda di quale tipo scegli, regalano sfumature di tono diverse, che possono fare la differenza nella riuscita del risultato finale dal punto di vista estetico. Per le scale in legno vengono più frequentemente utilizzati il faggio, l'abete e il frassino, tutte varietà in grado di garantire un'ottima resistenza, ma che offrono tonalità diverse. Per quanto riguarda la struttura delle scale, se si opta per l'acciaio non trattato, questo risulta versatile e abbinabile a qualsiasi tipo di arredo, mentre con l'acciaio verniciato potrai dare più carattere alle tue scale per interni e armonizzarle al meglio con il contesto cromatico della tua abitazione.


Posa e l'installazione delle scale interne

Dopo aver scelto tra i tipi di scale per interni quella perfetta per la tua casa, arriva il momento della posa e dell'installazione. Nel caso tu abbia optato per delle scale interne già pronte per essere collocate immediatamente nel tuo ambiente domestico, noi ti offriamo tutto il necessario per eseguire queste operazioni con la proposta di un kit che comprende ogni elemento delle scale: i gradini, ma anche la ringhiera e il corrimano, insieme a ciò che occorre per il loro montaggio fai da te, con tanto di istruzioni dettagliate. Se hai bisogno di aiuto, puoi avvalerti dei nostri tutorial che mostrano passo a passo tutto il procedimento, o, in alternativa, del nostro servizio posa che invierà nella tua abitazione del personale specializzato nell'installazione di scale interne.

SCOPRI IL NOSTRO TUTORIAL SU COME MONTARE UNA SCALA A RAMPA

 

Se temi di cimentarti nell'installazione, alla posa ci pensiamo noi. I nostri artigiani sono a disposizione per un sopralluogo, un preventivo e per posare le tue ringhiere.

SCOPRI IL SERVIZIO POSA E INSTALLAZIONE