Visore la scelta facile
GUIDE ALLA SCELTA

Come scegliere scatole e contenitori per fare ordine in casa

Fare ordine in casa e soprattutto mantenerlo, ti sembra una missione impossibile? Non con scatole e contenitori di tutte le forme e di ogni tipologia di materiale. Scegli quelle giuste per le tue esigenze in base al contenuto e al luogo in cui posizionarle seguendo la nostra guida. Tenere in ordine la casa non è mai stato così semplice!

green quotes opensDal vimini al legno, dalla plastica al tessuto, sino al cartone, con o senza ruote, impilabili o meno, contenitori e scatole ti aiuteranno ad arredare le stanze mantenendo in perfetto ordine la tua casa.green quotes closes


Scatole e contenitori per una casa in ordine

Scatole e contenitori per una casa in ordine

Abiti e scarpe, giocattoli e alimenti, oggetti di ogni genere: ordinare casa e mantenere l'ordine ti sembra difficile? In ripostiglio come in cucina, nella camera dei bimbi sino alla lavanderia e alla cabina armadio, il pericolo di ritrovarsi nel caos è sempre dietro l'angolo. Chi vive la casa sa bene che il disordine fa parte della quotidianità ma avere un posto per ogni cosa significa anche avere tutto sotto controllo e avere la possibilità di fare ordine in maniera semplice e veloce. Avere un posto per tutto, significa anche riuscire a trovare ciò che serve in maniera immediata, evitando ricerche estenuanti.

La soluzione viene proprio da scatole e contenitori che corrono in aiuto di chi non essendo ordinato per natura può riuscire a ordinare casa arredandola. Sul mercato, infatti, sono disponibili scatole e contenitori di ogni genere, diversi per forma, colore, rivestimento e materiale. Dal vimini al legno, dalla plastica al tessuto, sino al cartone, con o senza ruote, impilabili o meno, contenitori e scatole ti aiuteranno ad arredare le stanze mantenendo in perfetto ordine la tua casa. L'enorme varietà di dimensioni, materiali e stili, ti consentono di scegliere quella più idonea a ogni ambiente e a ogni oggetto da conservare.

SCEGLI LA SCATOLA E IL CONTENITORE PIÙ ADATTI ALLE TUE ESIGENZE


Scegliere scatole e contenitori in base al materiale

Il materiale di scatole e contenitori deve essere scelto in base agli oggetti che devi riporre ma anche in base all'ambiente in cui sono destinati. La scelta del materiale, quindi, affinerà i criteri per la scelta dei tuoi contenitori portaoggetti. Scopriamo, quindi, nel dettaglio tutti i materiali disponibili per contenitori e scatole.

Contenitori in plastica

Contenitori in plastica

I contenitori in plastica sono molto leggeri e semplici da pulire. A seconda dello spessore, le scatole in plastica possono essere più o meno resistenti: solitamente si utilizzano per suddividere e tenere in ordine i giocattoli nella cameretta dei più piccoli, ma anche oggetti e accessori della stanza da bagno. Quando le scatole in plastica sono dotate di coperchio sono impilabili e riescono a ottimizzare lo spazio occupato. Le scatole trasparenti in plastica sono ottime per chi preferisce vedere il contenuto della scatola in un solo colpo d'occhio senza dover necessariamente materialmente cercare all'interno ciò di cui si ha bisogno. Le scatole in plastica possono essere perfette per riporre i vestiti. Con o senza leggere imbottiture, le scatole per vestiti sono spesso utilizzate come scatole eleganti per armadi, in cui quest'accessorio di stoccaggio, diventa un sofisticato elemento di design.

Scatole in legno

Scatole in legno

Il legno è il materiale naturale per eccellenza. Facilmente integrabile in ogni genere d'ambiente aggiunge un tocco di stile a ogni stanza, migliorandone l'aspetto estetico. Le scatole in legno possono essere acquistate sia nella versione grezza che verniciata in colori tenui, per garantire l'effetto shabby. Il legno grezzo può comunque essere verniciato in colori più materici per aggiungere un tocco urban e industriale alla casa. Le scatole in legno sono proposte sia nella versione baule o cassapanca con contenitore, molto utili per fungere anche da seduta, oppure nella forma di vera e propria scatola chiusa, con o senza coperchio, o di divertente "cassetta" porta piante o altri accessori da tenere in bella vista. Nel caso in cui opti per una scatola in legno e intendi inserirla in ambienti umidi valuta il trattamento con prodotti che ne migliorano la resistenza all'umidità.

Scatole in cartone

Scatole in cartone

Le scatole in cartone sono realizzate in materiale resistente, indicato per conservare documenti d'archivio in ufficio ma perfette anche per riporre indumenti del cambio di stagione. Le scatole in cartone colorate sono si integrano perfettamente negli uffici dinamici ma anche nelle camere degli studenti. In cartone rinforzato diventano perfette scatole per armadi in cui riporre coperte o abiti. Se utilizzate come scatole cambio stagione è meglio non impilarle perché potrebbero facilmente deformarsi.

Scatole in tessuto

Scatole in tessuto

Le scatole e i cestini in tessuto sono ideali come portaoggetti e accessori. Facilmente spostabili e molto graziosi, arredano con gusto l'ambiente in cui vengono inseriti e sono destinati perlopiù a contenuti leggeri. Il materiale in cui sono realizzati, infatti, si deforma sotto il peso e, in caso di contenuto troppo pesante, può anche strapparsi.


Tutte le tipologie di contenitori e scatole disponibili

Scatola con rotelle

Scatola con rotelle

Le scatole con rotelle si rivelano molto utili quando devi spostare i contenitori da una stanza all'altra. Questa tipologia di scatola è ideale per essere posizionata sotto il letto o in luoghi difficili da raggiungere perché possono essere estratte con facilità. Utilizzabili come scatole per scarpe o come scatole cambio stagione.

Scatole con coperchio

Scatole con coperchio

Le scatole con coperchio sono perfette per preservare gli oggetti contenuti da polvere e umidità. Le scatole con coperchio sono indicate per riporre oggetti che non si usano troppo spesso ma anche per conservare giochi e giocattoli dei bimbi più piccoli per assicurarsi che non vi si depositi la polvere. Le scatole con coperchio possono anche essere impilabili: in questo caso è necessario fare attenzione che la base di ogni scatola si adatti al coperchio della scatola precedente.

Scatole impilabili

Scatole impilabili

Le scatole impilabili sono indicate per conservare piccoli oggetti in cucina o in garage. Esse ti aiutano a tenere gli oggetti che usi di più sempre in ordine ma anche a portata di mano.

Scatole trasparenti

Scatole trasparenti

Le scatole trasparenti sono molto utili per conservare i giochi dei più piccoli. La trasparenza, infatti, li aiuta a individuare immediatamente il gioco che stanno cercando, senza creare troppo disordine intorno. Oltre che per i più piccoli, queste scatole sono indicate anche per gli adulti: esattamente come i più piccoli, anche gli adulti possono individuare in un colpo d'occhio ciò di cui hanno bisogno senza dover tirare fuori tutto il contenuto della scatola.

Cassetto con vano divisore

Cassetto con vano divisore

Il cassetto con divisori interni è utile per organizzare gli accessori della cucina ma anche per fare ordine negli armadi. Questi cassetti possono essere utilizzati per mettere in ordine gli accessori e la biancheria intima da uomo o da donna, dai gioielli alle cravatte, sino ai calzini. La presenza di vani divisori consente di avere uno spazio per ogni cosa, e di avere tutto sotto controllo.

Scatole portabiancheria

Scatole portabiancheria

Le scatole portabiancheria sono progettate per inserire la biancheria sporca oppure quella appena tirata fuori dalla lavatrice. Hanno solitamente la forma di una cesta, con manici, oppure di un grande cestino. Sono realizzate per lo più in stoffa o in polipropilene.

Cassettiere

Cassettiere

Una cassettiera è un complemento d'arredo molto utile per tutte le esigenze. Puoi acquistare cassettiere in legno grezzo o verniciato per riporre i vestiti, oppure delle cassettiere più piccole da posizionare sulla scrivania della cameretta o dell'ufficio per avere tutti gli oggetti di cancelleria in ordine.

SCEGLI UNA CASSETTIERA

Bauli

Bauli

Il baule o la cassapanca contenitore è un complemento d'arredo multifunzione. Si può posizionare tanto in giardini e terrazzi, quanto in soggiorno o in cameretta: tutto dipende dagli oggetti che intendi riporci all'interno. La cassapanca come il baule può essere in polipropilene, indicata per gli ambienti esterni o umidi, oppure in legno grezzo, perfetta per le stanze interne della casa.

SCOPRI IL TUO PROSSIMO BAULE

Scatole per alimenti

Scatole per alimenti

Le scatole per uso alimentare sono in plastica, non dura, indicate per tenere gli alimenti al riparo da caldo e umidità, in dispense o laboratori. Presentano un coperchio che assicura la chiusura ermetica. In questa categoria, puoi trovare anche ceste per alimenti, come anche le ceste per pane, ad esempio.

Tra le scatole per alimenti, puoi trovare le scatole termiche. La scatola termica è studiata per mantenere a lungo gli alimenti alla temperatura desiderata. Realizzate in polistirolo sono in grado di mantenere gli alimenti freschi anche per molto tempo. Proprio per questa ragione sono ideali per trasportare i cibi freschi durante i viaggi, un pic-nic o una trasferta.

VEDI TUTTE LE SCATOLE PER USO ALIMENTARE


Come stabilire le dimensioni di una scatola o un contenitore

Come stabilire le dimensioni di una scatola o un contenitore

Per stabilire le dimensioni che deve avere la tua scatola o il tuo contenitore. devi anzitutto verificare di quanto spazio di stoccaggio hai bisogno e delle spazio che hai a disposizione all'interno della stanza. In linea di massima però, dovrei sapere che una scatola troppo grande e piena di oggetti diventerà presto scomoda, sia da trasportare che per cercare gli oggetti che contiene. In particolare, è meglio evitare scatole grandi nel caso in cui hai bisogno di conservare documenti o libri.

Se durante la fase di decluttering individui degli oggetti che non usi mai, puoi scegliere un posto in cui posizionare una scatola di grandi dimensioni che sei certo di non spostare. Dovendo scegliere una scatola di grandi dimensioni che deve restare fissa in un punto opta per scatole in legno o per un baule: in questo modo sarai certo che difficilmente si deformerà.

Ad esempio, allo stesso modo, anche le scatole per armadio troppo piccole devono essere evitate: occupano più spazio del necessario e non riescono a contenere tutti gli oggetti simili.

Le domande che devi porti acquistando un contenitore sono:

  • cosa devo inserirci?

  • tutti gli oggetti da conservare saranno troppo pesanti per una sola scatola?

  • la scatola sarà spostata di frequente?

  • quanto spazio ho a disposizione?

  • dove dovrò posizionarla?

  • quanto spazio mi serve?

 

Consigli utili per scegliere i contenitori per ogni stanza:

  • in cucina: ricorri a una scatola termica o una scatola per alimenti per raggruppare tutti i cibi della medesima categoria. scegli i contenitori in base al grado di ermeticità e quindi di igiene.

  • in soggiorno: usa contenitori in legno o in stoffa per avere sempre a portata di mano coperte, riviste o piccoli accessori.

  • nell'ingresso: usa apposite scatole in plastica per tenere in ordine galosce e cappotti che non usi spesso.

  • in ufficio: usa un contenitore in cartone o in cartone rinforzato per archiviare i documenti.

  • in bagno: usa contenitori in stoffa per i piccoli accessori da bagno. usa una cassettiera per gli asciugamani e i tappetini: meglio sceglierla in polipropilene per evitare i danni da umidità.

  • in camera da letto: usa scatole per vestiti per tenere in ordine l'armadio e organizza il guardaroba con cassetti con vani divisori. usa scatole con rotelle per le scarpe e scatole impilabili per i giochi.

  • in garage: usa scatole in plastica con coperchio per oggetti e attrezzi oppure opta per un baule in plastica o in metallo.

  • in giardino o sul terrazzo: usa una cassapanca o un baule per riporre tutto ciò che serve all'esterno.

 

Se dopo aver eseguito le opportune operazioni di decluttering ti sembra di non aver abbastanza spazio a disposizione per tutto scegli:

  • contenitori in plastica con ruote da posizionare sotto il letto.

  • ripiega le scatole cartone colorate se sono semivuote e conservale per eliminare l'ingombro.

Come organizzare l’armadio con scatole e contenitori

Come organizzare l’armadio con scatole e contenitori

L'organizzazione dell'armadio è indispensabile non solo per avere tutto in ordine ma anche per migliorare complessivamente la qualità della quotidianità. Un armadio in ordine, infatti, consente di avere ogni cosa al proprio posto, dagli abiti di tutti i giorni sino agli indumenti che fanno parte del cambio stagionale.

Molti pensano che riorganizzare l'armadio sia un lavoro noioso e pesante: in realtà ricorrendo a contenitori o a scatole eleganti per armadi ordinare casa può diventare un'operazione semplice e può portare a risultati estetici anche molto alla moda.

Per fare ordine negli armadi è necessario partire dal decluttering: eliminare gli indumenti e gli abiti ormai usurati o che non ti stanno più è un primo passo verso la riorganizzazione dell'armadio. Per eseguire un decluttering di tutto rispetto svuota tutto: meglio avere cassetti e vani completamente vuoti per renderti conto dello spazio utilizzabile nell'armadio. Se hai bisogno di ulteriore spazio non hai che da prendere le misure delle aree tra armadio o parete, o della zona in cui intendi posizionare i contenitori.

Quando avrai contezza dello spazio utile suddividi abiti e accessori per categoria di appartenenza: in questo modo puoi farti un'idea del numero di contenitori o scatole per vestiti di cui hai bisogno.

Tra i contenitori esterni all'armadio puoi valutare custodie, cassettiere e contenitori in plastica con ruote. Per i vani interni dell'armadio, invece, puoi optare per sacchetti sottovuoto o contenitori in cartone rinforzato, rivestite con la fantasia che preferisci.

LEGGI LA NOSTRA GUIDA COME ORGANIZZARE L’ARMADIO