Visore la scelta facile
GUIDE ALLA SCELTA

Come scegliere l'albero di Natale

Le festività più attese dell’anno non sarebbero così belle e suggestive senza l'albero di Natale, capace di rallegrare e regalare calore a tutta la casa. Piace a grandi e piccini ed è un vero piacere addobbarlo, avvolgerlo di luci e mettere ai suoi piedi i pacchi dei regali. A tua disposizione ci sono una vasta gamma di alberi di Natale artificiali che sono in grado di soddisfare ogni esigenza in fatto di gusti, di spazio e di praticità.

L'albero di Natale artificiale, in particolar modo se è un albero di Natale realistico, oltre a essere più economico, mantiene nel tempo inalterato il suo aspetto, contribuendo a rendere ancora più efficace l'effetto d'insieme.


Albero di Natale artificiale: ecco tutti i vantaggi

Albero di Natale artificiale: ecco tutti i vantaggi

Perché preferire un albero di Natale finto a uno vero? Certo, quest'ultimo è sicuramente più suggestivo, se non altro per il profumo che emana, ma, a meno che non si abbia a disposizione un giardino, come tutte le piante, necessita di una continua manutenzione e non di rado presenta una forma irregolare, rami che si possono seccare, perdita di aghi sul pavimento e, soprattutto, non si può riutilizzare anno dopo anno. Al contrario, l'albero di Natale artificiale, in particolar modo se è un albero di Natale realistico, oltre a essere più economico, mantiene nel tempo inalterato il suo aspetto, contribuendo a rendere ancora più efficace l'effetto d'insieme. In più, è semplice da riporre e da trasportare e si può scegliere in base ai propri gusti, perché ne esistono di tante tipologie e in diversi stili e colori.

SCOPRI SUBITO GLI ALBERI DI NATALE

Scegli il colore che ti piace di più:

Alberi di Natale verdi

Alberi di Natale verdi

Disponibili in una serie di sfumature di tono, dal più chiaro al più scuro, e con vari tipi di rami, sono la scelta più classica e, soprattutto, ti permettono di sbizzarrirti a piacimento con gli addobbi per creare l'albero di Natale che più ti piace.

Alberi di Natale bianchi

Alberi di Natale bianchi, effetto neve

  • Innevati: sono declinati in diverse forme e dimensioni e possono essere utilizzati anche senza addobbi, grazie allo speciale effetto neve, che regala luminosità e colore.

  • Fioccati: sono decorati con neve disposta a blocchi per ottenere un albero di Natale realistico che diventa ancora più suggestivo se illuminato dalle luci.
Alberi di Natale semi addobbati

Alberi di Natale semi addobbati

Sono arricchiti di pigne, agrifogli e bacche colorate e, volendo, non hanno bisogno di altre decorazioni a parte le luci.


Albero di Natale: PVC o polietilene PPE?

Albero di Natale: PVC o polietilene PPE?

Oltre alla forma e al colore, nella scelta di un albero di Natale finto, occorre tener presente anche il materiale con cui viene realizzato e capirne i vantaggi e gli svantaggi. Gli alberi di Natale in PVC sono molto diffusi e sono sicuramente più economici rispetto ad altre tipologie. Questo tipo di materiale è, infatti, molto resistente e pratico, ma l’effetto realistico che produce negli alberi di Natale artificiali non è dei migliori, soprattutto se visti da vicino.

Se cerchi, dunque, un albero di Natale realistico, ti conviene optare per quelli con i rami stampati in polietilene, che sono praticamente identici a un albero di Natale vero sia al tatto che alla vista. Si parla infatti di effetto "real feel", grazie anche ai rami e agli aghi tridimensionali. Questi alberi di Natale artificiali sono sicuramente più costosi, data la tecnologia utilizzata per produrli, ma regalano un effetto davvero unico. In alternativa, puoi scegliere un albero di Natale finto nella variante mista, che presenta solo i rami esterni realizzati in polietilene, mentre quelli interni, meno visibili e utili a creare colore, forma e volume, sono in PVC.

SCEGLI SUBITO L'ALBERO DI NATALE CHE FA PER TE


Albero di Natale: folto è più bello!

Albero di Natale: folto è più bello!

Un dato importante di cui tener conto nella scelta di un albero di Natale è il numero delle punte, che svolge un ruolo determinante nel suo aspetto e non solo. Più è elevata la quantità dei rami, infatti, e più l'albero di Natale artificiale apparirà folto e, di conseguenza, bello. A questo si aggiunge che, se è molto fitto, in fase di allestimento potrai aprirlo facilmente e in maniera corretta, disponendo i rami a ventaglio e sarà anche più semplice da addobbare con palline e luci. Per essere sicuro, infine, di acquistare un albero di Natale folto, devi considerare il rapporto tra il numero di punte e la sua altezza, che non deve essere inferiore a 20, contando sul fatto che ogni confezione riporta sempre, tra le caratteristiche del prodotto, il numero dei rametti e le dimensioni.

TROVA IL TUO ALBERO DI NATALE


Albero di Natale: scegli le dimensioni in base ai tuoi spazi

Albero di Natale: scegli le dimensioni in base ai tuoi spazi

Gli spazi in cui andrai a collocare l'albero di Natale sono il dato fondamentale nella scelta delle sue dimensioni, sia per quanto riguarda la sua altezza che il suo diametro. La prima che si consiglia è di mantenere uno spazio di almeno mezzo metro tra la punta dell'albero di Natale artificiale e il soffitto della stanza. Anche in larghezza è opportuno lasciare uno spazio sufficiente e, soprattutto, fare in modo che non ostruisca il passaggio.

Se hai problemi di spazio, naturalmente, non dovrai scegliere un albero di Natale finto di grandi dimensioni, ma optare per un albero di Natale slim che ingombra poco ma è comunque di grande effetto per creare, qualunque sia l'ambiente a tua disposizione, una magica atmosfera di festa. L’albero di Natale slim, infatti, è caratterizzato da una forma affusolata e slanciata ed è sicuramente molto pratico, perché la sua base si presenta con un diametro decisamente inferiore. In più, grazie alla sua estetica essenziale, ben si adatta ad ambienti con un arredo moderno e può essere collocato in ogni angolo della casa, ad esempio, nell'ingresso, in corridoio o in altre zone strette. Inoltre, un albero di Natale finto slim può essere addobbato esattamente come gli altri, con tanto di palline colorate, di ornamenti e di luci.

Un'altra opzione per celebrare le feste e abbellire anche le stanze più piccole sono gli alberi di Natale mini in vaso da posizionare su un tavolino, appunto, o, ad esempio, su di un mobile o sul caminetto.

SCOPRI TUTTE LE DIMENSIONI DEGLI ALBERI DI NATALE


I "piedi" dell'albero di Natale

I "piedi" dell'albero di Natale

Tra gli alberi di Natale artificiali sono disponibili le varianti con i rami fino a terra o con la base a vista. Quale scegliere? Naturalmente è una questione di gusti, ma bisogna considerare anche il fatto che quelli con i "piedi" scoperti spesso non hanno un bellissimo aspetto, quindi vanno mascherati con degli appositi copri base, della carta colorata, della stoffa o con della neve artificiale: in questo caso il vantaggio è che si possono collocare, come da tradizione, i pacchetti sotto l'albero di Natale. Al contrario, l'albero di Natale finto con i rami che arrivano fino a terra presenta sicuramente un aspetto più scenografico, ma i regali andranno messi accanto e l'effetto non sarà proprio quello di un albero di Natale realistico, anche se molto elegante.

CERCA UN COPRIBASE PER L'ALBERO DI NATALE


Il montaggio dell'albero di Natale

Il montaggio dell'albero di Natale

Una volta scelto e acquistato l'albero di Natale perfetto per le tue esigenze, dovrai montarlo e, anche in questo caso, esistono diverse opzioni, tra cui due principali:

  • alberi di Natale con rami con innesto a baionetta: in questo tipo di albero di Natale finto i rami si devono agganciare al tronco uno a uno. Vanno prima aperti a ventaglio e poi inseriti nella serie di palchi su diverse altezze posizionati sul tronco. In genere, i vari rametti hanno una lettera per ogni corona di rami o una marcatura di un colore diverso così che non ci si possa sbagliare. I primi rami da agganciare sono quelli più bassi della prima ghiera e vanno aperti in tutte le direzioni in modo da occupare più spazio possibile, così che non si lasci trasparire la struttura interna. Il risultato è sempre soddisfacente, ma il montaggio risulta un po' più lungo e laborioso e viene impiegato negli alberi di Natale artificiali più di pregio perché consente un’apertura molto minuziosa ed efficace.

  • alberi di Natale con rami a ombrello: in questo caso i rami sono già direttamente agganciati al tronco e si devono semplicemente aprire uno a uno, facendo sempre attenzione a partire dal basso verso l'alto e a dischiuderli in tutte le direzioni. Per facilitare l'operazione, si può utilizzare dello spago per tenere chiusi i rametti superiori mentre si aprono quelli inferiori. Si tratta di un sistema molto veloce sia nel montaggio che nello smontaggio dell'albero di Natale finto, ma prevede qualche accorgimento in più per ottenere un ottimo risultato

Un'altra possibilità sono gli alberi di Natale artificiali auto montanti, dotati di rami a ombrello che mantengono la forma datagli la prima volta: dopo averli estratti dalla scatola, è sufficiente metterli in piedi e si presenteranno già con i rami aperti.

VEDI GLI ALBERI DI NATALE


Come addobbare l'albero di Natale

Le luci di Natale

Le luci di Natale

Per rendere perfetto un albero di Natale artificiale occorre addobbarlo a dovere utilizzando, prima di tutto, le luci. Ecco quindi qualche consiglio su come procedere:

  • il tipo di illuminazione: da sole le lucine colorate fanno gran parte del lavoro e sono disponibili in diverse varianti, a cominciare dal tipo di illuminazione, che può essere fredda, calda o multicolor e va scelta in base al tuo gusto personale.

  • il filo: va tenuto in considerazione anche il colore del filo che dovrebbe essere simile a quello dell'albero di Natale. In alternativa si può optare per un filo trasparente.

  • il numero di luci e la lunghezza della catena: per ottenere un buon risultato occorrono molte luci a parità di lunghezza del cavo. Ad esempio, per un albero di 180 cm scegli una catena con circa 450 luci LED da 5mm, ma per un effetto unico e fitto ti consigliamo la versione con 1000 LED a grappolo (detti anche Minicluster). La lunghezza ideale complessiva della catena deve essere di 18 -22 metri.

  • il montaggio: dopo esserti assicurato che funzionino, inizia a posizionare le lucine partendo dal tronco sul lato della presa elettrica, quindi fai scorrere il filo lungo il rametto fino alla punta e fagli fare un giro intorno per fissarlo. Infine, riportalo verso il tronco per passare al ramo successivo. Facendo in questo modo, le luci regaleranno profondità all'albero di Natale artificiale creando un effetto davvero suggestivo.
Gli addobbi dell'albero di Natale

Gli addobbi dell'albero di Natale

Tra puntali, palline, ghirlande, stelline, renne e altri ornamenti, gli addobbi per gli alberi di Natale disponibili sono davvero tanti e per tutti i gusti. Ecco come procedere:

  • la disposizione: il consiglio è di non posizionare i vari addobbi in fila, né orizzontale né verticale, ma di appenderli in maniera apparentemente casuale.

  • le dimensioni: non occorre posizionare gli addobbi più piccoli in alto e i più grandi in basso, ma possono essere distribuiti lungo tutta l'altezza dell'albero di Natale finto, a patto di metterli omogeneamente in modo da rendere più armonico il risultato di insieme.

  • la profondità: sia gli addobbi grandi che quelli più piccoli vanno posizionati su tutta la lunghezza dei rametti e non solo sulla punta, così da sfruttare tutta la profondità dell'albero di Natale artificiale.

  • i colori: dipendono naturalmente dai propri gusti personali ed è possibile osare anche con vari abbinamenti mescolando dai quattro ai sette colori, cercando di mantenere il più possibile uno stile omogeneo.

  • gli addobbi diversi: si ottiene un bellissimo effetto mixando in maniera armonica le classiche palline con altri ornamenti, che comprendono pupazzi, animaletti, fiori, fiocchi e oggetti di tutti i generi.

  • il puntale: posizionate le luci e gli addobbi, si passa al puntale da mettere in cima all'albero di Natale. Per tenerlo ben dritto, utilizza una canna di plastica o un filo da elettricista.