Visore la scelta facile
GUIDE ALLA SCELTA

Come scegliere le lampade solari

Economica ed ecologica grazie alla modalità energetica, pratica poiché non richiede un collegamento elettrico, l’illuminazione solare è la scelta ideale per il tuo giardino. Proiettori, applique, faretti o lampioncini luminosi? Ecco tutti i suggerimenti per trovare le lampade solari giuste per il tuo ambiente esterno.


Quale tipo di lampada solare scegliere in base alla funzione

La gamma di prodotti per l’illuminazione solare è ampia e si declina sul mercato sotto forme diverse: dai proiettori solari al semplice paletto, a seconda dell'uso le possibilità sono numerose.

Proiettori solari

Proiettori solari

I proiettori solari sono perfetti per illuminare le zone di passaggio come un vialetto o una porta d'ingresso. Abbinato a un sensore di movimento, il proiettore solare ti consentirà di trovare facilmente le tue chiavi al rientro a casa, o di evitare intrusioni notturne in giardino.

VEDI TUTTI I PROIETTORI SOLARI

Faretti solari

Faretti solari

I faretti solari offrono numerose possibilità di installazione. Utilizzati per illuminare o semplicemente per segnalare, possono essere incassati nelle tavole in legno del terrazzo o picchettati nel terreno per mettere in risalto le piante del tuo giardino. Sono più adatti a creare un'atmosfera luminosa anziché a illuminare uno spazio abitativo.

SCOPRI TUTTI I FARETTI SOLARI

Applique solari

Applique solari

Le applique solari sono ideali per illuminare la terrazza senza che gli ospiti siano disturbati da una luce troppo intensa. L’illuminazione indiretta generata crea un'atmosfera accogliente e particolarmente rilassante. Collocate sui muri esterni, aggiungono un tocco di luce e valorizzano la casa. Tuttavia, se desideri leggere dopo il tramonto, non è consigliabile farlo utilizzando la luce delle applique solari.

DAI UN'OCCHIATA ALLE APPLIQUE SOLARI

Lampioncini solari

Lampioncini solari

Proprio come lampioni in miniatura, i lampioncini solari delimitano una terrazza o un giardino con grande eleganza. A seconda della loro potenza, possono servire solo per segnalare il passaggio o illuminare una zona più ampia. Tuttavia, se i bambini giocano regolarmente a palla nel giardino, i lampioncini rischiano di danneggiarsi velocemente; quindi opta piuttosto per dei faretti solari da incasso, che rimarranno integri dopo il passaggio dei tuoi piccoli campioni.

SCOPRI TUTTI I LAMPIONCINI SOLARI

Lampade solari decorative

Lampade solari decorative

Esistono diversi tipi di lampade solari da esterno che non necessitano di installazione. Una ghirlanda da posizionare sui rami di un albero o contro una parete, oppure una palla luminosa da posizionare al centro del giardino. Esistono diverse idee di design che non richiedono assolutamente alcun intervento di installazione ma che possono, in un lampo, donare un altro aspetto ai tuoi spazi esterni.

VEDI TUTTE LE LAMPADE SOLARI DECORATIVE


Criteri di scelta dell’illuminazione solare

Criteri di scelta dell’illuminazione solare

Lampade solari da giardino automatiche

Un’illuminazione solare semplice si accende automaticamente al tramonto, quando la luminosità diminuisce. Alcuni prodotti consentono di determinare questa sensibilità alla luce. Il vantaggio è che l'illuminazione si accende da sola, senza che tu debba pensarci. Può capitare però che alcune sere tu preferisca mantenere il giardino in penombra (ad esempio per osservare le stelle).

In tal caso, opta per delle luci solari dotate di interruttore:

  • on: l'illuminazione è accesa finché le batterie sono alimentate.

  • off: l'illuminazione rimane spenta.

  • auto: l'illuminazione si accende al crepuscolo e si spegne all'alba o quando le batterie sono scariche.

Non è possibile collegare un interruttore remoto all'illuminazione solare.

Illuminazione solare per esterni con rilevatore di movimento:

I rilevatori di movimento sono piccoli sensori molto pratici, utili per attivare l'illuminazione al passaggio di qualcuno. Questa tecnologia, già presente negli apparecchi di illuminazione ordinari, viene utilizzata anche in alcuni prodotti alimentati ad energia solare. Controlla le possibilità di orientamento del sensore di movimento o, nel caso, la lunghezza del cavo disponibile per installare il rilevatore in base alla configurazione del punto.

 

Autonomia:

Indicata nella scheda tecnica del produttore, l'autonomia a carica completa dell'illuminazione solare varia generalmente da 4 a 24 ore.

  • se vuoi che il tuo giardino rimanga illuminato tutta la notte, un'autonomia compresa tra le 8 e le 12 ore sarà sufficiente.

  • per le lampade solari con rilevatori di movimento, non destinate a rimanere accese per tutto il tempo, un'autonomia di 4 ore andrà più che bene.

 

Intensità luminosa:

Come per tutti i tipi di illuminazione, l'intensità dell'illuminazione solare per esterni si misura in lumen:

  • meno di 100 lumen: sono le luci di segnalazione utilizzate per segnalare un percorso o per donare uno stile inconfondibile a una terrazza in legno sotto forma di faretti da incasso. I paletti solari sono visibili ma non illuminano l'ambiente circostante.

  • da 100 a 250 lumen: sono luci che forniscono una certa quantità di luce, sufficiente, ad esempio, per una cena tra amici, senza disturbare con eccessivi bagliori chi siede di fronte alla lampada.

  • oltre 250 lumen: questi prodotti di illuminazione solare altamente illuminanti sono perfetti per un’illuminazione di sicurezza a scatto (per illuminare la porta d'ingresso, il parcheggio o per segnalare un'intrusione nel giardino). Queste luci sono normalmente dotate di un rilevatore di movimento, in quanto il loro utilizzo continuato non è utile in giardino.

 

Illuminazione solare a colore cangiante:

Alcune luci solari diffondono una luce che cambia colore, donando così un tocco originalissimo al tuo terrazzo o al tuo giardino!

 

Illuminazione solare con pannello solare separato:

Il pannello solare separato consente di posizionare l'illuminazione solare in un punto poco esposto alla luce.


Standard di impermeabilità per le lampade solari

Standard di impermeabilità per le lampade solari

L'illuminazione per esterni è soggetta a standard di impermeabilità a seconda della posizione prevista, del grado di protezione o IP:

  • IP23: protezione contro acqua spruzzata. Adatto per apparecchi collocati sotto una pensilina o una tettoia.

  • IP44: protezione contro gli spruzzi d'acqua; per un’installazione sulla parete di casa, di tipo applique o proiettore.

  • IP55: protezione contro la polvere e i getti d'acqua da tutte le direzioni, come il bordo piscina.

  • IP65: protezione contro i getti d'acqua diretti; per le luci posizionate in terrazza non necessariamente protette da tende o tettoie.

  • IP67: impermeabile all'immersione temporanea; per tutti gli apparecchi posizionati in giardino, nel terreno o su una base rialzata.

  • IP68: impermeabile all’immersione permanente, per interni di piscine e vasche.

Dove posizionare l’illuminazione solare

Dove posizionare l’illuminazione solare

Con una luce solare per esterni, una posizione soleggiata è essenziale per essere sicuri di ricaricare le batterie durante il giorno. Un orientamento a sud, sud-est è l'ideale.

Nessun ostacolo dovrebbe ostruire il passaggio dei raggi solari verso il pannello solare dell'illuminazione (l'ombra di un muro o i rami di un albero).

Se installi l'illuminazione solare sotto una copertura (ad esempio sotto una tettoia o una pensilina), scegli un prodotto dotato di pannello solare separato, che ti consentirà di installare quest’ultimo in pieno sole.

Nel caso di un pannello solare separato, controlla la lunghezza del cavo che collega il pannello solare all'illuminazione per sapere se si adatta alle tue esigenze. A seconda della natura dei cavi che collegano gli elementi tra loro, potrebbe essere necessario proteggerli rivestendoli con una guaina in gomma o un tubo di plastica.