Visore la scelta facile
GUIDE ALLA SCELTA

Come scegliere le scale

La scala è uno strumento indispensabile e insostituibile sia in ambito professionale sia per i piccoli lavori domestici di fai da te. Prima di acquistare una nuova scala è importante valutarne le caratteristiche principali per poter scegliere la tipologia più adatta all'uso finale. In questa guida ti aiutiamo a trovare le scale più adatte alle tue esigenze scoprendo più nel dettaglio i vari modelli disponibili come la scala telescopica, la scala da appoggio o la scala agricola.


Come scegliere la scala in base al suo utilizzo

Come scegliere la scala in base al suo utilizzo

Tra le caratteristiche più importanti di una scala spicca sicuramente quella che permette, a chi la utilizza, di raggiungere punti di lavori posti ad altezze difficili da raggiungere. In base al tipo di lavoro che dovrai svolgere, e all'altezza da raggiungere, puoi scegliere tra varie tipologie:

  • scale per lavori fino a 4 metri: in questa tipologia di altezza rientrano solitamente gli interventi di ristrutturazione o manutenzione domestica di piccola entità. Molto apprezzate anche in ambito hobbistico, le scale per lavori fino a 4 metri possono essere impiegate anche per interventi di verniciatura sia in ambienti esterni che interni. Solitamente le categorie più utilizzate per lavori su altezze contenute sono la scala da appoggio e la scala snodabile multifunzione. Queste tipologie di scale risultano infatti estremamente pratiche e funzionali. Leggere e con il minimo ingombro, possono essere riposte anche in un ripostiglio dopo l'utilizzo.

  • scale per lavori fino a 5 metri: molto spesso è indispensabile raggiungere punti posti ad altezze difficili da raggiungere con una semplice scala domestica. Le scale adatte per interventi fino a 5 metri di altezza sono quindi indispensabili per interventi mirati come ad esempio la pulizia delle grondaie o la manutenzione di siepi o arbusti di medie dimensioni. La tipologia di scale preferite per questi lavori sono la scala agricola, la scala doppia o la scala a sfilo.

  • scale per lavori oltre i 5 metri: le scale che rientrano in questa categoria sono particolarmente utili per lavorare sia in ambito professionale che agricolo. Oltre i 5 metri è infatti necessario utilizzare scale apposite, pensate per permettere di lavorare comodamente e in completa sicurezza. Molto utili nei cantieri, dove è necessario raggiungere punti di lavoro situati molto in alto come i sottotetti o i solai. In questa tipologia rientrano anche interventi di verniciatura, manutenzione straordinaria del tetto e lavori di potatura o raccolta della frutta. La scala agricola ad esempio, perfetta per lavorare oltre i 5 metri, permette di raggiungere anche punti impervi tra i rami. Tra le tipologie di scale da lavoro per interventi oltre i 5 metri è possibile scegliere la sicurezza offerta dalla scala a castello, oppure optare per la scala a sfilo o la scala telescopica.

SCOPRI TUTTE LE NOSTRE SCALE


Scegli tra queste tipologie di scale

Le scale sono pensate per adattarsi a differenti tipologie d'impiego dai piccoli lavori di manutenzione casalinga, agli interventi più complessi e professionali fino al bricolage. Per scegliere quindi il modello più conforme alle tue esigenze è necessario valutare diversi fattori come il materiale impiegato per la realizzazione delle scale, il numero di scalini, la presenza di carrelli porta oggetti o ganci di sicurezza.

Puoi scegliere tra queste tipologie di scale:

Scala telescopica

Scala telescopica

Ideale sia per lavori domestici che per uso professionale, la scala telescopica può essere allungata in base alle esigenze. Una volta richiusa non occupa spazio e può essere comodamente riposta anche in piccoli spazi. I modelli realizzati con una struttura in alluminio sono leggeri, facili da trasportare e resistenti. La scala telescopica in alluminio è solitamente preferita per essere impiegata nei lavori intensivi, grazie al suo peso leggero. La scala in acciaio è più pesante ma è anche estremamente resistente agli urti e anche in grado di sopportare carichi elevati.

SCOPRI LA SCALA TELESCOPICA

Scala da appoggio

Scala da appoggio

Questo è sicuramente uno dei modelli più utilizzati, perfetto sia per interventi esterni che interni. La struttura in alluminio, o combinata con materiali in alluminio e vetroresina, rende la scala da appoggio un attrezzo versatile, leggero e facile da trasportare. Resistente, stabile e funzionale la scala da appoggio può essere utilizzata per eseguire lavori anche oltre i 5 metri.

DAI UN’OCCHIATA ALLE SCALE D’APPOGGIO

Scala agricola

Scala agricola

La struttura in alluminio della scala agricola è studiata per soddisfare delle esigenze agricole specifiche come la raccolta della frutta e la manutenzione di siepi e piante. Il modello è dotato di gradini a trapezio che consentono ai piedi un appoggio in piano anche per lunghi periodi, senza affaticare le gambe. Il telaio, dalla forma conica, garantisce un'ottima stabilità anche sui terreni sconnessi. Per consentire l'accesso anche in punti difficili da raggiungere, ad esempio tra i rami, le scale agricole terminano con una particolare forma a punta.

GUARDA LE SCALE AGRICOLE

Scala a sfilo

Scala a sfilo

Ideale per un uso intensivo, la scala a sfilo con telaio realizzato in alluminio si presta a lavori di tipo professionale. L'ampiezza dei montanti garantisce stabilità a queste scale, riducendo sensibilmente le flessioni. Alcuni modelli possono avere una barra stabilizzatrice per migliorare la stabilità in quota, permettendo alla scala a sfilo di adattarsi a qualsiasi tipo di superficie ambientale come dossi o falsi piani.

VEDI TUTTE LE SCALE A SFILO

Scala snodabile multifunzione

Scala snodabile multifunzione

Versatile e funzionale, la scala snodabile multifunzione può essere trasformata secondo le esigenze di lavoro. Estremamente compatta, non occupa spazio quando non utilizzata. La struttura in alluminio rende la scala snodabile multifunzione leggera e facile da trasportare. La resistenza di questa tipologia di scale, le rende adatte anche ad un uso professionale. Grazie alla sua versatilità, può essere impiegata come una normale scala o sfruttata come piano di appoggio.

DAI UN’OCCHIATA ALLE SCALE SNODABILI

Scala a castello

Scala a castello

Solida e adatta per lavori professionali e impegnativi, la scala a castello consente a chi la utilizza di svolgere anche lavori gravosi in totale sicurezza e comodità. Dotate di pedane calpestabili, le scale garantiscono la massima stabilità su superfici d'appoggio differenti. La parte anteriore della scala a castello è leggermente inclinata per consentire una salita confortevole e in posizione eretta. Il retro della scala a castello è invece strutturato in verticale, in questo modo può essere facilmente posizionata vicino al punto di lavoro. La struttura in alluminio rende questi modelli leggeri e semplici da trasportare.

VEDI TUTTE LE SCALE A CASTELLO

Scala doppia

Scala doppia

La scala doppia è la soluzione pratica e solida per lavori sia interni che esterni. Professionale ed estremamente sicura, è leggera e molto semplice da utilizzare. Il telaio in alluminio della scala doppia conferisce al prodotto robustezza e solidità. La scala doppia è inoltre disponibile anche in legno.

GUARDA LE SCALE DOPPIE


Portata delle scale: come orientarsi nella scelta

Portata delle scale: come orientarsi nella scelta

Quando si acquistano delle nuove scale, che sia per semplici lavori casalinghi o per un utilizzo professionale, è sempre buona norma controllarne le caratteristiche tecniche specifiche. La portata massima delle scale, espressa in Kg, determina il peso che i vari modelli sono in grado di sopportare.

La portata massima che la struttura è in grado di sostenere, comprende il peso della persona che la utilizza più il carico di materiale che si deve trasportare. Per non incorrere in incidenti, è assolutamente indispensabile rispettare i requisiti specifici di portata massima indicati dal costruttore delle scale.

La portata massima varia poi a seconda del modello che si sceglie di acquistare. Ovviamente a seconda del tipo di lavoro che s'intende svolgere con le scale, sarà necessario valutare il carico massimo che la struttura può sostenere. Di norma la portata massima delle scale, anche per utilizzo professionale, è di 100 o 150 Kg.


I materiali impiegati per la realizzazione delle scale

Le scale sono strumenti in grado di sopperire a svariate necessità di utilizzo. Possono infatti avere più o meno gradini, essere estensibili per raggiungere altezze elevate ed essere realizzare in materiali differenti. Nella scelta finale è quindi opportuno selezionare il modello con una struttura realizzata nel materiale più idoneo alle tue esigenze. Vediamo allora nel dettaglio quali vantaggi offrono i differenti tipi di materiale.

Acciaio

Se sei alla ricerca di scale praticamente indistruttibili, allora scegli quelle con la struttura realizzata in acciaio. Nonostante sia un materiale decisamente più pesante, e quindi più impegnativo da spostare, garantisce una durata di utilizzo molto lunga. L'acciaio è infatti un materiale capace di resistere agli urti, alla rottura e alla trazione. Inoltre, le scale realizzate in acciaio hanno un alto grado di solidità e stabilità. L'acciaio zincato, molto utilizzato nella realizzazione della struttura dei trabattelli, è un materiale resistente all'azione corrosiva degli agenti esterni.

 

Alluminio

Le piccole manutenzioni casalinghe, dal cambiare una lampadina al raggiungere uno scaffale particolarmente alto, hanno un alleato insostituibile. Quale? Ovviamente le scale in alluminio. Questo materiale è infatti estremamente leggero, pur mantenendo una buona resistenza agli urti e al logorio dovuto al lavoro. Le scale con strutture realizzate in alluminio sono quindi ideali per lavori che necessitano continui spostamenti. L'alluminio è inoltre un materiale capace di resistere all'ossidazione. Ricorda però che l'alluminio è un forte conduttore di elettricità, per questo motivo è meglio non utilizzare delle scale composte da questo materiale per lavorare su collegamente elettrici. Queste scale restano comunque la soluzione più leggera per lavori sia in casa che all'aperto. Per quanto riguarda i trabattelli, l'alluminio rende la struttura estremamente leggera e facile da montare.

 

Alluminio e acciaio

La combinazione di questi due materiali crea delle scale miste estremamente interessanti. Sono infatti dotate dei vantaggi offerti dalla resistenza estrema dell'acciaio e della leggerezza dell'alluminio. Solitamente la struttura di queste scale è in alluminio, mentre le giunture sono in acciaio. Esistono però scale con una struttura combinata, con parti in alluminio e altre in acciaio.

 

Legno

Le scale in legno, solitamente utilizzate per lavori di pittura, sono un grande classico. Spesso sostituite, per praticità, con quelle di ultima generazione in alluminio o in acciaio. Le scale in legno, realizzate con materiali di qualità, si presentano solide e molto stabili, nonostante abbiamo un peso maggiore rispetto alle varianti in metallo. Il legno è poi un materiale particolarmente soggetto all'usura, che necessita quindi di una particolare attenzione durante l'esposizione agli agenti atmosferici. Per mantenere in buono stato le scale in legno è quindi importante assicurare una particolare manutenzione, facendo attenzione a eventuali scheggiature e incrinature, e proteggerle dall'acqua e dall'umidità.

 

Vetro resina

Tra le varie tipologie di scale, quelle realizzate in vetroresina offrono sicuramente molti vantaggi. La vetroresina è infatti un materiale leggero e solido. Le scale realizzate in vetroresina sono resistenti agli urti e non subiscono l'azione aggressiva degli agenti atmosferici. Pioggia, umidità o muffe non intaccano questo materiale che di conseguenza non ha praticamente bisogno di manutenzione. Inoltre, le scale con una struttura realizzata in vetroresina stratificata hanno un elevato isolamento elettrico.


Accessori e plus che corredano le scale

Alcuni modelli di scale, oltre alle caratteristiche basiche, sono corredati di accessori utili o plus che possono riservare ulteriori vantaggi. Tra questi è possibile trovare, già compreso nel modello, delle ampie cassette per sistemare gli oggetti o gli attrezzi di lavoro, o delle sacche robuste capaci di contenere anche gli attrezzi più pesanti per agevolare il lavoro. Per garantire la sicurezza sul lavoro, anche in presenza di superfici differenti e scomode, alcune tipologie di scale sono dotate di sistemi di sicurezza come ganci anticaduta, sistemi di fissaggio, braccioli di sicurezza o basi stabilizzanti ad altro grip.

I vari modelli di scale possono inoltre essere personalizzati con degli accessori aggiuntivi come la base per scale, specifico per il modello multi-posizione. Tra gli altri accessori acquistabili trovi le piattaforme portaoggetti o porta secchi in alluminio, specifiche per scale telescopiche, o le comode sacche per coprire le scale durante l'inutilizzo.

Da non sottovalutare poi anche il peso complessivo delle scale che ne permette agevolmente lo spostamento. Certi modelli in alluminio superano di poco i 5 kg, rendendole perfette da utilizzare per lavori che prevedono molti cambi di postazione.

La scala snodabile multifunzione è invece la soluzione ideale se stai cercando un prodotto compatto che terminato l'utilizzo occupi poco spazio. Modellabili e facilmente richiudibili, possono essere riposte sia nel bagagliaio di un'auto sia in un ripostiglio di piccole dimensioni.