Visore la scelta facile
GUIDE ALLA SCELTA

Come scegliere le tende a pacchetto

Una tenda a pacchetto è pratica ed essenziale. La scelta perfetta per regolare la luce quando e come serve. Sobrie e moderne, le tende a pacchetto rivestono le tue finestre con stile. Basta scegliere il colore la fantasia che ti piace. Si installano in pochi passi e quando occorre le puoi lavare facilmente.

green quotes opensPermettono di far entrare la giusta luce, regolando la loro altezza tramite una struttura a cordicelle.green quotes closes


Perché scegliere le tende a pacchetto?

quale colore e stile scegliere per le tende

Le tende a pacchetto si azionano con un movimento verticale. Nel momento in cui vengono chiuse, il tessuto si “impacchetta”, ovvero viene raccolto nella parte alta dai fili di comando che scorrono attraverso anellini invisibili cuciti nel tessuto.

Il tessuto è fissato a un apposito binario con una striscia in velcro applicata all’interno del bordo superiore del telo. Il meccanismo che permette di chiudere e aprire la tenda è azionato da una cordicella o da una catenella.

Il tessuto è reso teso da un contrappeso in alluminio posto sul fondo che ne assicura la chiusura e l’apertura e impedisce che svolazzi o si stropicci. Le tende a pacchetto sono essenziali e pratiche ma rappresentano anche un’ottima scelta decorativa ed estetica, a seconda del tipo di tessuto, del colore e della fantasia.

SCOPRI TUTTE LE TENDE A PACCHETTO

Puoi scegliere tra due tipologie:

Tende a pacchetto a telo liscio

Tende a pacchetto a telo liscio

Quando sono aperte hanno l’aspetto di un pannello completamente disteso. Quando sono raccolte creano un morbido effetto arricciato nella parte inferiore. Appartengono a questa tipologia anche le tende a pacchetto in cannicciato o listelli di bambù che, oltre a oscurare l’ambiente, isolano dal caldo e conferiscono all’ambiente uno stile etnico… per sentirti sempre un po’ in vacanza!

Tende a pacchetto steccate

Tende a pacchetto steccate

Nel tessuto vengono inseriti dei listelli in legno o PVC, in senso orizzontale e a intervalli regolari. Questo sistema fa sì che, quando la tenda viene chiusa, il tessuto si pieghi in modo regolare e ordinato. Spesso confezionate con tessuti naturali e in tinta unita, queste tende si adattano particolarmente ad ambienti dallo stile nordico o giapponese.

Su ordinazione è possibile scegliere anche:

  • Tende a pacchetto arricciate o a palloncino: sono utilizzate per lo più nello stile classico. Hanno una serie di fili di comando che attraversano il tessuto in verticale e in orizzontale, creando drappeggi e morbide onde.

 

Le tende a pacchetto offrono molti vantaggi:

  • permettono di modulare la luce in base alle tue esigenze. Possono chiudersi completamente fino a scomparire nella struttura, abbassarsi del tutto per bloccare totalmente o parzialmente la luce.

  • sono adatte per ogni tipo di finestra e porta finestra.

  • si possono installare in più modi: sull’infisso, a parete e a soffitto.

  • occupano poco spazio e sono perfette anche nelle stanze più piccole, dove pesanti tendaggi farebbero apparire più ristretto l’ambiente. Se le installi a parete o a soffitto, calcola sempre un ingombro di circa 30 cm quando sono chiuse.

  • a seconda del tipo di tessuto offrono la possibilità di oscurare totalmente la stanza.

Il grado di trasparenza di una tenda a pacchetto

Il grado di trasparenza di una tenda a pacchetto

A seconda del minore o maggiore grado di trasparenza del tessuto, le tende svolgono la funzione di oscurare o filtrare la luce e di proteggere la tua privacy, occultando la stanza dagli sguardi provenienti dall’esterno.

Ti consigliamo di scegliere:

  • tessuti leggeri e colori chiari per ambienti piccoli e poco luminosi.

  • tessuti più pesanti e i toni scuri per ambienti ampi e luminosi.

Scegli la tenda a pacchetto più adatta per la tua stanza:

Tenda a pacchetto filtrante

Tenda a pacchetto filtrante

In tessuto leggero, quasi trasparente, lascia passare molta luce nell'ambiente. È indicata in stanze poco soleggiate e dove non ci sono problemi di privacy.

SCOPRI TUTTE LE TENDE A PACCHETTO FILTRANTI

Tenda a pacchetto oscurante

Tenda a pacchetto oscurante

Scherma completamente la luce e crea buio nella stanza. È indicata anche in quelle stanze dove non ci sono tapparelle o persiane.

DAI UN’OCCHIATA ALLE TENDE A PACCHETTO OSCURANTI

È possibile combinare due tipi di tende:

tenda a pacchetto come combinarle

Se hai bisogno sia di filtrare la luce che di oscurarla, puoi combinare due tende diverse così da regolare la luminosità di volta in volta in base alle tue esigenze: sovrapponi una tenda su bastone dal tessuto leggero, chiaro e filtrante, e una tenda a pacchetto dal materiale più scuro e pesante.


Colore e stile delle tende a pacchetto

Colore e stile delle tende a pacchetto

Il colore è l’elemento più caratterizzante e andrebbe scelto solo dopo avere concluso con la tinteggiatura, l’arredo e le altre decorazioni (tappeti, lampadari, stampe etc.). In questo modo si può avere una visione d’insieme dello stile e dei toni della stanza.

Per uno stile sofisticato, scegli tende della stessa tonalità delle pareti o qualche tono più scure. Se preferisci il contrasto e ami gli ambienti più vivaci, opta per tende di un colore acceso e in contrasto con il colore delle pareti e dell’arredo.

Lasciati guidare dal tuo gusto ma tieni conto di questi fattori:

  • dimensione della stanza.

  • esposizione alla luce naturale.

  • colore delle pareti.

  • arredo e decorazioni presenti nella stanza.

  • facilità di lavaggio e manutenzione.

 

Scegli il colore della tenda in base alla grandezza e alla luminosità della stanza:

  • i toni chiari come il bianco, crema, avorio ed écru creano un’atmosfera fresca, luminosa e spaziosa. Sono ideali per le stanze piccole o poco luminose.

  • i toni più intensi come il tortora, il cioccolato, il grigio chiaro o antracite, sono consigliati per le stanze più grandi o per ambienti molto esposti al sole, perché schermano di più i raggi solari.

 

Tinta unita o fantasia?

  • opta per un tessuto a tinta unita se l’arredo è già molto colorato e se ci sono già molti tappeti, quadri o stampe.

  • prediligi un tessuto a fantasia se vuoi vivacizzare un ambiente il cui arredo è sobrio e senza molte decorazioni.

green quotes opensNei nostri negozi puoi realizzare la tua tenda su misura con il nostro servizio sartoria, scegliendo tra molti tessuti e tonalità di colore.green quotes closes


Come prendere le misure delle tende a pacchetto

Prendi con attenzione le misure della tua tenda a pacchetto, tenendo conto del metodo di fissaggio che andrai a utilizzare: sull’infisso, a parete o a soffitto.

 

Montaggio su finestra:

  • larghezza: misura la larghezza del vetro e aggiungi circa 2 cm, per coprirlo bene senza ostacolare il funzionamento della maniglia.

  • altezza: misura l’altezza del vetro e aggiungi almeno 6 cm per l’avvolgimento del tessuto.

 

Montaggio a parete:

  • larghezza: misura la larghezza della finestra.

  • altezza: misura l’altezza della finestra, aggiungi la distanza tra la finestra e il punto dove verranno fissate le squadre e qualche cm in più per l’avvolgimento del tessuto.

 

Montaggio a soffitto:

  • larghezza: misura la larghezza della finestra.

  • altezza: misura l’altezza della finestra, aggiungi la distanza tra la finestra e il soffitto e qualche cm in più per l’avvolgimento del tessuto .

 

Se hai difficoltà a trovare le tende a pacchetto della giusta misura considera che:

  • molti modelli di tende a pacchetto sono riducibili in larghezza (servizio su richiesta in negozio).

  • se hai bisogno di misure particolari, o di un determinato colore e fantasia, possiamo realizzare le tue tende a pacchetto su misura grazie al servizio sartoria. Vieni a trovarci in negozio

green quotes opensSe hai bisogno sia di filtrare la luce che di oscurarla, sovrapponi una tenda filtrante su bastone con una tenda a pacchetto oscurante.green quotes closes


Tipo di tessuto della tenda a pacchetto

La composizione del tessuto e la sua lavorazione determinano la trasparenza, l'aspetto e la facilità di manutenzione della tenda.

leggi di più

Fibre vegetali e naturali:

 

  • cotone: una fibra tessile ricavata dalla peluria che riveste i semi della pianta omonima. Il tessuto 100% cotone è leggero, robusto e di facile manutenzione. Si lava e si stira anche ad alte temperature.

  • lino: una fibra naturale cellulosica che si ottiene dalla lavorazione della corteccia del lino dopo la sua macerazione. Il tessuto 100% lino è fresco, lucente e piacevole al tatto. È antistatico e resistente all'umidità, si può lavare molte volte e va stirato con cura. Se invece apprezzi l'effetto stropicciato, il trattamento délavé permette di avere questo effetto con poca manutenzione.

  • viscosa: è una fibra artificiale ottenuta da una sostanza vegetale, ovvero la cellulosa del legno sottoposta a trattamenti fisico-chimici. Morbida e piacevole al tatto, la viscosa è robusta e resistente all’usura al pari del cotone, ma si sgualcisce più facilmente rispetto a esso.

 

Fibre sintetiche:

  • mistocotone: una fibra mista che unisce cotone a fibre sintetiche, garantisce resistenza e una facile manutenzione.

  • mistolino: una fibra mista che unisce lino a fibre sintetiche. È molto resistente e piacevole al tatto ed è facile da lavare e stirare.

Lavorazione del tessuto

Il tessuto si forma dall'intreccio dei fili. I fili verticali dell'ordito, disposti paralleli e tesi sul telaio, si intrecciano con quelli orizzontali della trama. Il diverso modo di intrecciarsi dei fili si dice armatura e definisce la forza e l’aspetto del tessuto.

leggi di più

Nei tessuti per arredamento le più comuni sono:

 

Tela

L’armatura più semplice. Ogni filo della trama passa alternativamente sopra e sotto ogni filo dell'ordito. Le tele sono leggere e resistenti, possono essere della stessa tinta o di due colori differenti, a formare piccoli scacchi.

 

Etamine

Conosciuto anche con il termine italiano stamigna, questo tessuto è ottenuto con un’armatura a tela con fili più radi. Pertanto è più leggero e trasparente. Solitamente è realizzato in cotone ma si possono usare altri tipi di fibre tessili.

 

Voile

È un tessuto leggero, sottile e trasparente che può essere realizzato con qualsiasi filato finissimo di fibra, naturale o sintetica. Per la sua trasparenza, è adatto solo per tende filtranti.

 

Devoré

È una lavorazione del tessuto il cui nome francese significa letteralmente “divorato”. È una tecnica di stampa che realizza dei motivi rimuovendo alcune parti di fibra con un trattamento a base di sostanze chimiche che le sciolgono e le rendono trasparenti, favorendo la visualizzazione dei motivi costituiti dalle fibre non trattate.


Come si installa una tenda a pacchetto

A seconda del tipo di finestra di cui disponi, e delle caratteristiche della tua casa, puoi scegliere la modalità di posa più adatta tra tre diverse possibilità.

leggi di più
  • Installazione sull’infisso: il binario si fissa direttamente sulla parte superiore della finestra. Questo fissaggio può avvenire con viti oppure, in alcuni casi, con accessori di fissaggio che consentono la posa senza fori. È la soluzione più pratica perché consente di aprire e chiudere facilmente la finestra, poiché la maniglia non viene ostacolata dal tessuto che copre solo il vetro. Inoltre, questa installazione è indicata per le finestre con apertura vasistas. Tuttavia, questo tipo di fissaggio è adatto solo per tende a pacchetto di piccole dimensioni.

  • A parete: in questo caso il binario si fissa sulla parete sopra la finestra con squadre, viti e tasselli. Questa soluzione è adatta per finestre e per porte finestre, a una e a due ante. Per aprire la finestra è necessario chiudere la tenda. Tieni conto che le tende a pacchetto hanno un ingombro di circa 30 cm da chiuse.

  • A soffitto: se non c’è abbastanza spazio sulla parete sopra alla finestra, la soluzione è installare il binario a soffitto con viti a tasselli. Come per l’installazione a parete, anche in questo caso, per aprire la finestra è necessario chiudere la tenda. Tieni conto che le tende a pacchetto hanno un ingombro di circa 30 cm da chiuse.

Come lavare le tende a pacchetto

Puoi lavare le tende a pacchetto quando occorre. Dovrai prima tranquillamente staccarle dal binario al quale sono fissate con il velcro e sfilare il cordino dagli anelli e dal meccanismo. Per le tende a pacchetto steccate, occorre rimuovere anche le stecche. I consigli per il lavaggio variano a seconda del tipo di tessuto, della sua composizione e lavorazione. Segui attentamente le indicazioni riportate sulla confezione attraverso i relativi simboli.

leggi di più

Lavaggio:

lavaggio e temperatura

La vaschetta è il simbolo usato per le informazioni relative al lavaggio in lavatrice e il numero riportato all'interno indica la temperatura massima consigliata in gradi centigradi, 30°, 40°e 60°.

 

lavaggio a mano

Se il simbolo riporta una mano all'interno della vaschetta, significa che il lavaggio deve essere eseguito solo a mano e a una temperatura massima di 40°.

 

lavaggio a secco

Se il simbolo riporta una croce sulla vaschetta, indica che la tenda va lavata a secco.

 

lavaggio a secco solvente

Il lavaggio a secco è anche indicato con un cerchio al cui interno è riportata la sigla del tipo di solvente che la lavanderia dovrà utilizzare.

 

Candeggio:

 candeggio

Il triangolo è il simbolo del candeggio.

 

candeggina

Se nel triangolo c'è la sigla CL allora si può trattare la tenda con candeggina.

 

no candeggio

Se il triangolo è cancellato con una croce, non è possibile candeggiare.

 

Stiratura

stiratura

Il ferro da stiro è il simbolo relativo alle informazioni sulla stiratura. La temperatura consigliata è indicata dai punti neri riportati sul ferro. Un punto per le basse temperature (max 100°), due punti per le medie (max 150°) e tre punti per le alte temperature (max 200°).

 

no stiratura

Il simbolo del ferro cancellato da una croce indica che per questa tenda non è consigliata la stiratura.

 

Asciugatura:

asciugatrice

Un cerchio inserito in un quadrato indica che la tenda si può mettere in asciugatrice.

 

no asciugatrice

Una croce sul quadrato con cerchio indica che la tenda non si può mettere in asciugatrice.