Visore la scelta facile
GUIDE ALLA SCELTA

Come scegliere le tende da sole

Con la bella stagione vorresti stare sempre in terrazza ma le temperature sono infuocate? Le tende da sole possono creare una meravigliosa oasi d’ombra nei tuoi ambienti esterni e abbassare le temperature anche dentro casa. In questa guida ti aiutiamo a scegliere la tipologia, il tipo di tessuto e la struttura della tua prossima tenda da sole.


Perché installare una tenda da sole?

Perché installare una tenda da sole

Le tende da sole sono un ottimo investimento per la tua casa perché offrono molti vantaggi:

  • ti permettono di godere dei tuoi spazi esterni: creano delle fresche zone d’ombra sul tuo balcone, terrazzo o patio, così potrai approfittare dei tuo ambienti esterni anche nelle ore più calde della giornata.

  • ti fanno risparmiare sulle bollette: procurando ombra all’esterno, le tende da sole riparano anche gli ambienti interni. Le temperature in casa saranno meno calde in estate così potrai usare meno il condizionatore o il ventilatore, limitando il consumo di elettricità.

  • proteggono la tua privacy: riparano i tuoi momenti di relax o di condivisione da sguardi indiscreti dei vicini.

  • migliorano l’estetica dell’edificio: le tende da sole sono anche decorative e abbelliscono la facciata della tua casa o del palazzo in cui vivi. In questo ultimo caso, assicurati di rispettare le specifiche indicate dal condominio.

VEDI TUTTE LE TENDE DA SOLE


Tipologie di tende da sole

Ci sono diversi tipi di tende da sole che si differenziano per la forma, per il tipo di struttura e per il sistema di chiusura e apertura. La scelta della tipologia è legata a dove andrai a installare la tenda: una finestra, un balcone, un terrazzo o un luogo commerciale.

Scegli la tipologia più adatta:

Tenda a bracci a barra quadra

Tenda a bracci a barra quadra

Indicata per balconi e terrazzi, consente di aprire il telo tramite due bracci estensibili agganciati a una barra superiore. Su questa barra è fissato il tubolare con la tenda arrotolata. Ha una leggera inclinazione ma offre esclusivamente una protezione dall’alto. Si fissa a muro oppure a soffitto. Una volta richiuso il telo, arrotolato sul tubolare, la tenda scompare nella struttura se è cassonata o semi cassonata.

VEDI LE TENDE DA SOLE A BRACCI ESTENSIBILI

VEDI LE TENDE DA SOLE A BRACCI ESTENSIBILI TEMPOTEST

Tenda a caduta

Tenda a caduta

È spesso usata per balconi e finestre in case e palazzi dove c’è già una copertura superiore, che può essere il tetto della casa o il balcone dei vicini sopra. Il telo, arrotolato al rullo, scende verticalmente sulla facciata schermando il sole in modo frontale e garantendo molta privacy. Questo tipo di tenda può avere anche bracci che permettono di regolare l’inclinazione. Alcuni modelli sono divisi in due parti, la prima parte scende verticalmente e la seconda regolata dai bracci laterali sporge sul balcone per lasciare passare più luce.

VEDI LE TENDE DA SOLE A CADUTA

VEDI LE TENDE DA SOLE A CADUTA TEMPOTEST

Tende da esterno ad anelli

Tende da esterno ad anelli

Una soluzione per piccoli budget o per un'installazione lampo è offerta dalle tende da sole confezionate, pronte da applicare grazie agli anelli. Le potrai trovare di tutte le misure e colori, sia tinta unita sia rigate. Nonostante il costo contenuto, le tende per esterni con anelli sono realizzate con tessuti di alta qualità, progettati per resistere al sole e alle intemperie.

VEDI LE TENDE DA ESTERNO AD ANELLI

Tenda a cappottina

Tenda a cappottina

Con la sua tipica forma bombata presenta un’estetica dal gusto classico ed elegante. Questo tipo di tenda da sole è comune all’esterno di vetrine commerciali ma è anche adatta a finestre e balconi di case private. Offre protezione superiore e frontale in modo parziale. Ha una struttura a ventaglio che raccoglie il telo in alto con apertura manuale. Realizzabili su misura.

TROVA IL NEGOZIO PIÙ VICINO A TE

Tenda ad attico con binario

Tenda ad attico con binario

Questa tipologia è ideale per coprire zone di grandi dimensioni, terrazzi e giardini ma anche ristoranti e bar con spazio esterno. Offre protezione superiore e frontale. Il telo scorre su binari laterali integrati nella struttura. Realizzabili su misura.

TROVA IL NEGOZIO PIÙ VICINO A TE

Pergole e gazebo fissi

Pergole e gazebo fissi

Per grandi spazi, come terrazze e giardini, potresti optare per una pergola o un gazebo.

VEDI TUTTI I PRODOTTI

LEGGI LA GUIDA PER SCEGLIERE PERGOLE E GAZEBO

vela ombreggiante

Ombrelloni, gazebo in metallo e vele ombreggianti

hai bisogno di una protezione per il sole ma desideri qualcosa che non sia fisso e che possa rimuoversi e riporsi facilmente alla fine della stagione? Allora potresti valutare un ombrellone, un gazebo in metallo o una vela ombreggiante.

VEDI TUTTI I PRODOTTI

LEGGI LA GUIDA PER SCEGLIERE OMBRELLONI GAZEBO E VELE


Dimensioni delle tende da sole

Dimensioni delle tende da sole

In linea generale, la larghezza di una tenda da sole deve essere adatta per il luogo in cui verrà installata e che desideri riparare. Sarà diversa a seconda che si tratti di una finestra, un balcone, una terrazza, un patio. La profondità deve essere adatta allo spazio effettivamente disponibile ma soprattutto scelta in funzione dell’ombra che vuoi proiettare.

Ricorda che le dimensioni della tenda, se vivi in condominio, devono rispettare le specifiche relative all’estetica degli spazi esterni.

  • Nei nostri negozi e online puoi trovare porte con misure standard e larghezza fino a 300 cm.

  • Se il tuo terrazzo è molto grande puoi usare più tende di misure standard oppure ordinare la tua tenda su misura.

TROVA IL NEGOZIO PIÙ VICINO A TE


Tessuti per tende da sole

Tessuti per tende da sole

Il telo è la parte più importante di una tenda da sole, che ti protegge dal forte sole e dal calore. Deve essere in grado di schermare i raggi solari e deve essere resistente agli strappi, all’usura e agli agenti atmosferici come gelo, acqua e vento.

leggi di più

Resistenza alle intemperie

I tessuti naturali, come il cotone, non sono molto consigliati per l’esterno perché sono più delicati e soggetti a strappi, usura e scolorimenti nonché alla formazione di muffa per la pioggia e l’umidità. Per questo motivi, per le tende da sole sono favoriti i tessuti sintetici che sono più resistenti, impermeabili e facili da pulire. Questi vengono trattati con resine e impermeabilizzanti che li rendono idro e oleo repellenti e che impediscono il formarsi di macchie e il depositarsi dello sporco.

 

Resistenza al vento

Inoltre le tende da sole devono essere resistenti al vento. Il telo deve essere resistente per non strapparsi e la struttura deve essere solida e robusta. Le tende vengono poste a prove di laboratorio per accertarne la robustezza e la resistenza al vento, classificandole in categorie da 0 a 3 (il valore più alto corrisponde alla massima capacità di resistenza al vento).

 

Protezione dal sole

Il telo può avere più o meno capacita di schermare i raggi solari e di limitare il calore a seconda della composizione della fibra, dello spessore del tessuto e del colore. La scelta di quest’ultimo, infatti, non è solo estetica.

  • I colori scuri assorbono maggiormente i raggi solari, quindi offrono più ombra e schermano di più i raggi nocivi rispetto ai colori chiari. Al tempo stesso però accumulano più calore.

  • I colori chiari oltre a filtrare i raggi solari lasciano entrare più luce all’interno della casa. Sono da preferire per case magari poco esposte e che soffrono di mancanza di luce.

Puoi scegliere tra molti colori a tinta unita e tra numerose combinazioni di colori in fantasie rigate. Scegli in base allo stile della tua casa e ai colori delle facciate e degli infissi. Se vivi in condominio accertati di scegliere i colori conformi alle specifiche dell’estetica degli spazi esterni.

 

Scegli il tessuto in base alla resistenza e alla protezione dal sole:

  • tessuto in poliestere: la soluzione più economica. Filtra meno i raggi U.V. e ha una bassa durata nel tempo.

  • tessuto acrilico: è adatto per essere esposto all’esterno. Filtra l’80% ai raggi U.V., ha una buona tenuta del colore e non scolorisce per effetto del sole. È resistente all’acqua e non forma muffe e funghi.

  • tessuto micro perforato: è la soluzione più resistente a sole, pioggia, neve e gelo. Filtra il 94% dei raggi U.V. e non scolorisce con il tempo. Il suo tessuto micro perforato lascia passare l’aria e la luce, consentendo una buona ventilazione e riducendo la sensazione di afa.

Come è composta una tenda da sole

Come è composta una tenda da sole

Oltre al telo, la parte più visibile della tenda, ci sono altri elementi strutturali che ne determinano la stabilità e ne garantiscono il funzionamento. I materiali utilizzati per la struttura di una tenda da sole devono essere idonei per essere esposti quotidianamente alle diverse condizioni climatiche.

Una tenda da sole è composta da questi elementi:

  • tessuto o telo: è la parte più importante, perché è quella che offre riparo e che decora la facciata.

  • struttura o telaio: è la parte che regge il telo e che permette il funzionamento della tenda.

  • cassonetto: alcuni modelli hanno una protezione esterna che copre il telo arrotolato e gli altri componenti della struttura per preservarli dal deterioramento causato da pioggia, neve o grandine
leggi di più

Telaio e cassonetto

La tenda da sole è esposta quotidianamente alle intemperie e soprattutto in inverno, quando non viene utilizzata, è sempre meglio che sia coperta e protetta per mantenersi in efficienza e buono stato a lungo. Alcune tende possono avere una protezione rigida, detta cassonetto, oppure non avere copertura.

Una tenda da sole può avere una struttura:

Cassonata

Cassonata

Chiude totalmente la tenda, il telo e i bracci, all’interno del cassetto. Offre la migliore protezione dagli agenti atmosferici e dalla sporcizia e aiuta a preservare la tenda e mantenerla in buono stato e in efficienza più a lungo. È anche la soluzione migliore dal punto di vista estetico.

semicassonata

Semicassonata

Protegge solo la parte superiore della tenda, coprendo il tessuto arrotolato e i bracci estensibili richiusi sotto il cassonetto.

Senza cassonetto

Senza cassonetto

La tenda non è protetta da alcuna struttura ed è più soggetta a deteriorarsi nel tempo perché esposta a pioggia e sporcizia.

Altri elementi del telaio sono:

  • tubolare: dove si poggia e si avvolge il telo.

  • cerniere

  • guide: una coppia di binari in cui si muove il telo per aprirsi e chiudersi.

  • bracci estensibili: tengono il telo teso quando è aperto.

  • supporti d’aggancio o staffe: per agganciare le tende al muro o al pavimento.

 

I materiali del telaio

Abbiamo già descritto le caratteristiche che deve avere il telo e parlato della sua resistenza e robustezza. Anche la struttura deve essere resistente alle intemperie, al sole, alla neve, alla grandine e al vento perché continuamente esposta all’esterno. Per questo motivo, i materiali con cui è realizzata devono essere resistenti agli agenti atmosferici, facili da manutere e durevoli nel tempo.

 

I materiali più comuni per i telai delle tende da sole sono:

  • PVC: è un materiale termoplastico molto resistente a urti, pioggia, gelo, sole e persino alla salsedine, per questo è adatto anche nelle case al mare. Ha un costo contenuto, è durevole nel tempo e non richiede manutenzione specifica oltre la normale pulizia.

  • alluminio: non teme la corrosione perché molto resistente agli agenti atmosferici e alla salsedine. Può essere prodotto in una vastissima gamma di colori. È facile da pulire e non richiede particolare manutenzione.

  • legno: ha un aspetto elegante, naturale e pregiato. È molto resistente al sole e alle intemperie ma per rimanere bello nel tempo, richiede manutenzione periodica con oli e prodotti specifici.

Sistemi di apertura delle tende da sole

Sistemi di apertura delle tende da sole

Le tende da sole possono avere diversi tipi di sistemi di apertura e chiusura: i più convenienti e semplici meccanismi manuali, motorizzati, comandati a distanza o automatizzati. La scelta dipende anche dalle dimensioni della tenda. Aprire una tenda molto grande in condizioni non ideali, di forte vento o pioggia, può essere faticoso. Un sistema motorizzato o comandato a distanza può essere d’aiuto. Al tempo stesso, in zone con condizioni climatiche spesso imprevedibili, con frequenti piovaschi e forti venti, un sistema integrato di rilevazione è una scelta vincente che assicura confort e sicurezza.

I sistemi di apertura e chiusura possono essere:

  • manuali: ideali per piccoli budget, sono semplici da utilizzare.

  • motorizzati: aprono e chiudono la tenda grazie a un collegamento elettrico dai pulsanti a parete.

  • motorizzati e comandati a distanza: la soluzione più comoda, permette di aprire e chiudere la tenda con un apposito telecomando.

  • automatizzati: hanno dei sensori che rilevano determinate condizioni (vento, sole, pioggia, mancanza di collegamento elettrico) e aprono o chiudono la tenda in modo automatico.

 

Un sistema di apertura automatizzato può avere:

  • sensore di vento: è collegato al motore elettrico e avvolge automaticamente il telo quando rileva che il vento supera la soglia di velocità massima.

  • sensore di pioggia: chiude la tenda quando rileva che ha iniziato a piovere.

  • sensore di sole: apre la tenda quando rileva forte presenza del sole.

  • sensore di emergenza: in mancanza di energia elettrica, le tende possono essere comandate manualmente con l’asta di manovra.

Le tende da sole possono essere motorizzate e automatizzate anche in seguito, acquistando un motore compatibile, sensori e telecomando.


Permessi per installare una tenda da sole

Se vuoi installare una tenda da sole e vivi in un condominio, accertati di poterlo fare e quali sono le regole inerenti all’estetica degli spazi esterni. Inoltre, scegli sempre tende da sole che rispondono alle attuali normative di sicurezza.

leggi di più

Estetica, colori e fantasie del tessuto: Se vivi in una villa o una casa indipendente, non sono necessari permessi per installare una tenda da sole. In questo caso, puoi scegliere la forma, le dimensioni, il colore e la fantasia che più ti piace. Se invece vivi in un condominio, allora dovrai rispettare regole specifiche circa l’estetica esterna e quindi attenerti a una tipologia o a un modello specifico, dimensioni, colore e fantasia che hanno le tende degli altri appartamenti. Se ci sono esigenze particolari, queste devono essere discusse e approvate in assemblea condominiale.

 

Normative:

Tutte le tende da esterno devono rispondere alla normativa EN UNI 13561 che impone che tutte le tende devono essere vendute provviste di:

  • marchiatura CE

  • norma di riferimento

  • nome e indirizzo del fabbricante

  • dichiarazione di conformità

  • manuale di istruzioni, uso e manutenzione

Come già citato nel capitolo sulla resistenza, la normativa impone anche che le tende vengano poste a prove di laboratorio per accertarne la robustezza e la resistenza al vento, classificandole in categorie da 0 a 3 (il valore più alto corrisponde alla massima capacità di resistenza al vento).


Posa e installazione

L’installazione di una tenda da sole richiede una certa perizia, soprattutto quando è di grandi dimensioni. Ti consigliamo di rivolgerti e affidarti a personale esperto per l’installazione di una tenda così da garantire sicurezza e durata nel tempo.
I nostri artigiani sono a disposizione per un sopralluogo, un preventivo e per posare le tue tende da sole.

SCOPRI IL SERVIZIO POSA E INSTALLAZIONE