> Home > Community > Ispirazioni Per La Casa > Idee per lampadari e abat-jour abbinati per la camera da letto

Idee per lampadari e abat-jour abbinati per la camera da letto

Redazione

Quando arredi la tua casa, scommetto che anche tu ti concentri maggiormente sui mobili o sul colore delle pareti, da completare con tessuti, oggetti, quadri. Le lampade, spesso trascurate, sono al contrario un elemento fondamentale: il tocco finale per dare il giusto risalto e l’atmosfera perfetta agli ambienti, ma anche perché sono esse stesse una componente d’arredo e, come tutto il resto, non devono “stonare”. Vediamo di seguito come si possono abbinare lampadari e abat jour  nella camera de letto, giocando su combinazioni di stile, in assonanza o in contrapposizione. Tieni conto che per illuminare la stanza con luce diffusa puoi scegliere un lampadario o una lampada da terra, mentre per la zona letto puoi optare per un’abat-jour da posizionare sul comodino , un’applique a muro o due piccoli punti luce a sospensione da far scendere fin sopra la testiera.

Abbinare lampadari e abat jour in camera da letto  - Foto Leroy MerlinAbbinare lampadari e abat jour in camera da letto - Foto Leroy Merlin

Stesso stile, lampade uguali

La prima ipotesi, forse la più semplice e istintiva, è quella di abbinare le lampade mantenendo lo stesso stile, se non addirittura, scegliere punti luce della stessa collezione. Il fatto che siano uguali, conferisce all’ambiente un senso di continuità e di eleganza, indipendentemente dallo stile che sceglierai. Alcuni esempi? A me piacciono i modelli Byron e Carlton abbinati,  per uno stile più glam, mentre le serie Batik si adatta a uno stile più moderno e lineare. 

I modelli Carlton e Byron per una camera da letto minimal e glam  – Foto Nottewebmobili e Leroy MerlinI modelli Carlton e Byron per una camera da letto minimal e glam – Foto Nottewebmobili e Leroy Merlin

Lo stile è lo stesso, ma le lampade diverse

Giocare con modelli completamente diversi, rimanendo però all’interno dello stesso discorso stilistico, ti permette di conferire all’ambiente una nota più dinamica e varia, oltre che di poter scegliere tra un numero più ampio di lampade. Ad esempio, io combinerei un modello Helix, molto pulito e raffinato, ma presente con il suo colore nero e la forma particolare, a una lampada per leggere in metallo nero, sempre attuale e versatile. Oppure, se la tua camera è shabby, potresti abbinare un modello in legno chiaro intrecciato, come Sumatra, o una Sherwood, a una lampada da appoggio in ceramica come la Home e la Nora, semplici e accoglienti. Ciò che deve essere coerente non è la forma o il materiale, ma semplicemente lo stile.

Combinazione di lampade: l’intreccio della Sumatra, o la Sherwood, accostate alle più lineari Nora e Home – Foto Leroy MerlinCombinazione di lampade: l’intreccio della Sumatra, o la Sherwood, accostate alle più lineari Nora e Home – Foto Leroy Merlin

Accostamenti in libertà

Ipotizziamo invece che tu abbia uno spirito ribelle, tanta fantasia e voglia di dare libero sfogo alle tue idee. Anche questo può essere un modo per fare accostamenti inusuali e originali; per non rischiare però di azzardare troppo e creare solo confusione, basta seguire alcune semplici regole. Se in un punto vuoi esagerare con la dimensione o la particolarità di una lampada, per forma, colore, o mettendone tante insieme - come nella foto di apertura o quella sotto -  cerca di dare risalto solo a questa, mantenendo per gli altri punti luce modelli più lineari e minimal. A me piacciono modelli come il leggero Plate o, al contrario, l’intricato Tirol o l’eclettico e colorato Cuimbra2. E’ sufficiente ricordare, negli accostamenti, di mantenere sempre almeno un elemento in comune, che sia il colore, il materiale, il tipo di lampadina a vista usato, così l’effetto sarà comunque di coerenza, anche nel diverso!

Stili e forme differenti per un risultato eclettico ma coerente  – Foto Fun.it e InstagramStili e forme differenti per un risultato eclettico ma coerente – Foto Fun.it e Instagram

Questi sono i miei suggerimenti per abbinare lampadari e abat-jour nella camera da letto; ora sta a te aspettare che ti si accenda la lampadina e inventare il tuo stile. Poi fammi sapere qual è stata la tua scelta!

Su Leroymerlin.it utilizziamo i cookies per assicurarti la migliore esperienza possibile, per fornirti offerte e servizi personalizzati e per compilare statistiche sui visitatori al fine di migliorare la tua esperienza sul sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi la nostra Cookie Policy

Imposta i cookie